Undici passi essenziali per raggiungere i tuoi obiettivi nel 2018

Aiutami a condividere

Undici passi essenziali per raggiungere i tuoi obiettivi nel 2018 1Il successo nella vita è semplicemente il raggiungimento degli obiettivi a cui ti proponi di arrivare.

Negli articoli sulle strategie di successo etico, estratti dal mio libro

>> L’Altra Strada per il Successo

abbiamo parlato a lungo del  sia del significato del successo,  sia della soggettività del successo, ma anche della corretta individuazione del successo e del prezzo da pagare per il successo.

Un ruolo fondamentale è rappresentato dall’individuazione del successo, cioè dagli obiettivi che vuoi raggiungere.

La tua vita inizia a diventare una grande vita solo quando identifichi chiaramente cosa è quello che vuoi (i tuoi obiettivi), fai un piano per raggiungerlo e poi lavori su quel piano ogni singolo giorno.

La ragione principale del fallimento è che le persone non sviluppano nuovi piani per sostituire quei piani che non hanno funzionato.

Ora che l’anno nuovo è appena iniziato, ecco che diventa importante per ciascuno di noi stabilire gli obiettivi da perseguire personalmente per il 2018, in modo, alla fine dell’anno potremo tirare le somme con soddisfazione e successo.

Ho pensato di indicarti un percorso per farlo al meglio, secondo alcuni passi pratici indicati da una delle massime autorità nel campo della crescita personale.

Niente farina del mio sacco, quindi, eccetto il lavoro (quasi tre ore) per condensare in questo articolo quello che ci insegna Brian Tracy sulla realizzazione degli obiettivi personali.

Puoi trovare la risorsa completa in inglese sul sito www.briantracy.com

Se sei pronto iniziamo.

Il processo in 11 passi per fissare gli obiettivi della tua vita

Il processo per fissare gli obiettivi passa attraverso 11 passi ben precisi da seguire in ordine.

1 – Decidi esattamente cosa vuoi in ogni area chiave della tua vita

Inizia idealizzando, immaginando che non ci siano limiti a ciò che puoi essere, avere o fare. Immagina di avere tutto il tempo e i soldi, tutti gli amici e i contatti, tutta l’istruzione e l’esperienza di cui hai bisogno per avere successo.

Immagina di poter agitare una bacchetta magica e rendere la tua vita perfetta in ognuna delle quattro aree chiave della vita.

Reddito: quanto vuoi guadagnare quest’anno, l’anno prossimo e da oggi a cinque anni?

Famiglia: che tipo di stile di vita vuoi creare per te e la tua famiglia?

Salute: come sarebbe diversa la tua salute, se fosse perfetta?

Valore netto: quanto vuoi risparmiare e accumulare nella corso della tua vita lavorativa?

In meno di 30 secondi, annota proprio adesso i tre obiettivi più importanti nella vita.

Qualunque siano le tue risposte a questo metodo veloce, molto probabilmente esse sono un’immagine accurata di ciò che vuoi veramente nella vita.

2 – Annotalo

I tuoi obiettivi devono essere in forma scritta. Devono essere chiari, specifici, dettagliati e misurabili.

Devi scrivere ai tuoi obiettivi come se dovessero essere prodotti in un posto distante da te e quindi devi saperli spiegare bene. Rendi la tua descrizione chiara e dettagliata in ogni senso.

Solo il 3% degli adulti ha degli obiettivi scritti, mentre tutti gli altri lavorano per loro.

3 – Fissa una scadenza per raggiungerlo

Il tuo subconscio usa le scadenze come “sistemi forzanti” per guidarti, consciamente e inconsciamente, verso il raggiungimento dei tuoi obiettivi nei tempi previsti. Se il tuo obiettivo è abbastanza grande, imposta scadenze inferiori.

Se si desidera ottenere l’indipendenza finanziaria, è possibile impostare un obiettivo di 10 o 20 anni e, quindi, scomporlo, anno dopo anno, in modo da sapere quanto è necessario risparmiare e investire ogni anno.

Se per qualche motivo non raggiungi un obiettivo entro la scadenza, imposta una nuova scadenza. Non ci sono obiettivi irragionevoli, solo scadenze irragionevoli.

4 – Identifica gli ostacoli che dovrai superare per raggiungere ogni tuo obiettivo.

Perché non sei ancora al tuo obiettivo?

La Teoria dei Vincoli afferma che “c’è sempre un fattore limitante o vincolo che fissa la velocità alla quale tu raggiungi un tuo obiettivo”.

Qual è questo per te?

Anche la regola “80/20” di Pareto si applica ai vincoli. L’80% delle ragioni che ti stanno trattenendo nel raggiungere il tuo obiettivo sono dentro di te. Sono la mancanza di un’abilità, di una qualità o di una conoscenza. Solo il 20% dei motivi per cui non stai raggiungendo il tuo obiettivo sono al di fuori di te.

Inizia, quindi, a guardare dentro di te.

5 – Identifica le conoscenze, le informazioni e le competenze necessarie per raggiungere il tuo obiettivo

In particolare, identifica le abilità che dovrai sviluppare per essere al top del tuo campo.

La tua abilità chiave più debole fissa l’altezza del tuo reddito e del tuo successo. Puoi fare molti progressi se lavori su quella abilità che ti trattiene più delle altre.

La domanda chiave a cui rispondere è: “Quale abilità, se tu la sviluppassi in modo eccellente, avrebbe il maggiore impatto positivo sulla tua vita? “

Qualunque sia l’abilità, scrivila, fai un piano e lavoraci ogni giorno.

6 – Identifica le persone che ti aiuteranno a raggiungere il tuo obiettivo

Fai una lista di ogni persona nella tua vita con cui dovrai lavorare per raggiungere il tuo obiettivo.

Una volta che hai identificato le persone chiave di cui hai bisogno di aiuto, poniti questa domanda: “Cosa c’è anche per loro?”

Sii “uno che da” piuttosto che “uno che prende”.

Per raggiungere grandi obiettivi dovrai aiutare e supportare le persone. Una persona chiave in un certo periodo della tua vita farà la differenza. Le persone di maggior successo sono quelle che costruiscono e mantengono le più grandi reti di altre persone che possono aiutare e dalle quali possono ricevere aiuto in cambio.

7 – Fai un elenco di tutto ciò che dovrai fare per raggiungere il tuo obiettivo

A questo punto metti insieme gli ostacoli che dovrai superare, le conoscenze e le abilità che dovrai sviluppare e le persone di cui avrai bisogno. Elenca ogni singolo passaggio che tu pensi dovrai seguire per ottenere il tuo obiettivo.

Quando ti vengono in mente nuovi elementi, aggiungili alla tua lista finché la tua lista non è completa.

Fatto l’elenco di tutte le cose che devi fare per raggiungere il tuo obiettivo, inizi a capire che questo obiettivo è molto più raggiungibile di quanto tu avessi pensato prima.

8 – Organizza la tua lista in un piano di azione

La pianificazione è fondamentale. Quando hai un obiettivo e un piano, aumenti la probabilità di raggiungere i tuoi obiettivi di 10 volte, del 1000%!

Organizza la tua lista in una serie di passaggi in sequenza e priorità dall’inizio fino al completamento del tuo obiettivo.

Sequenza: cosa devi fare prima di fare qualcos’altro e in quale ordine?

Priorità: cosa è più importante e cosa è meno importante?

La regola 80/20 di Pareto dice che l’80% dei tuoi risultati arriverà dal 20% delle tue attività.

La regola 20/80 dice che il primo 20% di tempo che spendi a pianificare il tuo obiettivo e a organizzare il tuo piano inciderà sull’80% del tempo e degli sforzi necessari per raggiungere l’obiettivo.

  • Pianifica in anticipo ogni giorno, settimana e mese.
  • Pianifica ogni mese all’inizio del mese.
  • Pianifica ogni settimana il weekend precedente.
  • Pianifica ogni giorno la sera prima.

Quanto più attento e dettagliato sei quando pianifichi le tue attività, tanto più le realizzerai in meno tempo. La regola è che ogni minuto trascorso in pianificazione consente di risparmiare 10 minuti di esecuzione.

9 – Seleziona il compito più importante per ogni giorno

Imposta le priorità sul tuo elenco usando la regola 80/20.

Poniti questa domanda: “Se potessi fare solo una cosa su questa lista, quale attività è più importante?” Qualunque cosa tu risponda a questa domanda, metti un numero “1” accanto a quella attività.

Quindi, chiediti: “Se potessi svolgere solo un’altra attività su questo elenco, quale sarebbe l’uso più prezioso del mio tempo?” Quindi scrivi un numero “2” accanto a quell’attività.

Ripeti finché non avrai i tuoi sette compiti principali, organizzati per sequenza e priorità.

Focus e concentrazione sono le chiavi del successo. Il focus significa che sai esattamente cosa vuoi realizzare, la concentrazione richiede che ti dedichi a fare solo quelle cose che ti spingono verso il tuo obiettivo.

10 – Sviluppa l’abitudine all’autodisciplina

Una volta che hai deciso il tuo compito più importante, concentrati con determinazione su quell’unica attività finché non è completa al 100%.

La tua capacità di selezionare il tuo compito più importante e poi di lavorarci su di esso, senza distrazioni o distrazioni, raddoppierà e triplicherà la qualità e la quantità della tua produzione e della tua produttività.

La gestione singola è una delle più potenti di tutte le tecniche di gestione del tempo. Ciò significa che quando si inizia l’attività, si evitano tutte le distrazioni e si rimane con quell’attività finché non viene completata.

11 – Esercita la visualizzazione dei tuoi obiettivi

Crea immagini chiare, vivide, emozionanti ed emozionanti dei tuoi obiettivi come se fossero già una realtà.

Guarda il tuo obiettivo come se fosse già stato raggiunto. Immagina di goderti il ​​raggiungimento di questo obiettivo. Se è un’auto, immagina di guidare questa macchina. Se è una vacanza, vediti già in vacanza. Se è una bella casa che vuoi, vediti vivere in una bella casa.

Nel visualizzare, prenditi qualche istante per creare le emozioni che accompagnerebbero il successo del tuo obiettivo. Un’immagine mentale combinata con un’emozione ha un impatto enorme sul tuo subconscio e sulla tua mente super-conscia.

La visualizzazione è forse la facoltà più potente a tua disposizione per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi più velocemente di quanto avresti mai pensato possibile.

Esercitati a fissare gli obiettivi per 2018

Prendi ora un foglio di carta pulito e scrivi la parola “Obiettivi” nella parte superiore della pagina insieme alla data odierna. Disciplina te stesso per scrivere almeno 10 obiettivi che vorresti realizzare nel prossimo anno o nel prossimo futuro.

Inizia ogni obiettivo con la parola “Io”. Solo tu puoi usare la parola “Io” Segui la parola “Io” con un verbo d’azione che agisce come un comando dalla tua mente conscia al tuo subconscio.

Descrivi i tuoi obiettivi al tempo presente, come se fossero già stati raggiunti. Se il tuo obiettivo è guadagnare una certa quantità di denaro in un determinato anno, diresti “Io guadagno questo numero di euro entro la fine di quest’anno”.

Una volta che hai scritto una lista di 10 obiettivi, poniti questa domanda, “Se potessi fare un cenno a bacchetta magica e raggiungere qualsiasi obiettivo in questa lista entro 24 ore, che un obiettivo sarebbe il massimo impatto positivo sulla mia vita? ”

Qualunque sia la tua risposta a questa domanda, mettici un cerchio attorno a questo obbiettivo. Quindi, trasferire l’obiettivo in cima a un foglio di carta pulito.

A questo punto applica gli 11 passi su illustrati per ciascuno dei dieci obiettivi.

  1. Scrivilo chiaramente e in dettaglio.
  2. Imposta una scadenza sul tuo obiettivo e imposta le scadenze secondarie se necessario.
  3. Identifica gli ostacoli che dovrai superare per raggiungere il tuo obiettivo, e identificare il più importante, interno o esterno.
  4. Identifica le conoscenze e le abilità di cui avrai bisogno per raggiungere il tuo obiettivo e l’abilità più importante in cui dovrai diventare eccellente.
  5. Identifica le persone delle quali hai bisogno di aiuto e cooperazione e pensa a cosa puoi fare per meritare il loro aiuto.
  6. Fai un elenco di tutto ciò che dovrai fare per raggiungere il tuo obiettivo.
  7. Organizza il tuo elenco per sequenza e priorità, per ciò che devi fare per primo e per ciò che è più importante.
  8. Crea un piano organizzando il tuo elenco in passaggi dal primo all’ultimo, quindi risolvi l’azione sul tuo piano, ogni singolo giorno.
  9. Pianifica il tuo obiettivo in termini di attività che dovrai impegnarti per raggiungerlo, ogni giorno, ogni settimana e mensile, in anticipo.
  10. Stabilisci le priorità nella tua lista e identifica la cosa più importante che puoi fare ogni singolo giorno per muoverti più rapidamente verso il tuo obiettivo.
  11. Disciplina te stesso per concentrarti solo sulla cosa più importante che puoi fare oggi fino a quando non è completa al 100%.

Conclusioni

Non arrenderti mai. La persistenza è autodisciplina. Ogni volta che persisterai e supererai gli inevitabili fallimenti e le delusioni che sperimenterai, diventi più forte e migliore, svilupperai un carattere più forte, aumenterai la tua autostima e fiducia in te stesso.

Decidi esattamente quello che vuoi, scrivilo, fai un piano e lavoraci ogni giorno. Se lo fai più e più volte fino a diventare un’abitudine, realizzerai di più nelle prossime settimane e mesi di quello che forse hai realizzato in diversi anni.

Inizia subito, però, altrimenti non lo farai mai.

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
CHE NE DICI DI ISCRIVERTI ?

Subito in regalo per te LA GUIDA AL BLOG e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER
Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Aiutami a condividere

Lascia un commento

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
ISCRIVITI !

Subito in regalo per te
LA GUIDA AL BLOG
e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER

Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Iscrivendoti acconsenti a ricevere periodicamente delle email con novità, risorse, consigli e promozioni relative ai temi che trattiamo. I tuoi dati non verranno mai condivisi con terze parti e saranno protetti in accordo alla nostra > Privacy Policy <