Non c’è crescita personale senza una vera intenzione

Aiutami a condividere

crescita personale intenzionaleHai voglia di crescere e di portare in alto il tuo potenziale?

Allora questo articolo ti aiuterà a capire come farlo!

Troppo spesso viviamo la nostra vita aumentando le attività che facciamo, cioè facendo di più, supponendo che la crescita sia automaticamente un sottoprodotto casuale.

Questo credenza ci devia dal vero percorso che, invece, è vivere la nostra vita focalizzandoci sulla crescita e sul miglioramento di chi siamo, di cosa siamo, di quello che pensiamo, diciamo e facciamo.

Proprio cominciando da questo articolo, ti voglio iniziare a parlare di crescita personale e lo voglio fare nel migliore dei modi, parlandoti della Prima Legge della Crescita Personale di John Maxwell, il guru della leadership e dello sviluppo personale.

Oggi tutti parlano e sparlano di crescita personale, di sviluppo e auto-miglioramento, ma nessuno dice onestamente, come invece lo fa John Maxwell, che la crescita personale non è un processo automatico, come la crescita corporea, ma è un processo intenzionale.

Ciò significa che non si cresce o si migliora accidentalmente.

Tutti noi ci illudiamo di crescere automaticamente durante la vita, ma per aumentare il nostro potenziale emotivo, culturale e spirituale non dobbiamo affidarci al caso, ma dobbiamo fare una strategia che miri agli obiettivi di crescita che ci poniamo.

La tua crescita personale deve essere attentamente pianificata e dovrebbe seguire un percorso ben definito per evitare di cadere nel piano che ti prepara qualcun altro.

Tutto quello che ti ho detto finora, John Maxwell lo ha perfettamente condensato nella prima delle Leggi sulla Crescita Personale,

La Legge dell’Intenzionalità: La crescita personale non accade per caso.

Se hai dei sogni, degli obiettivi o delle aspirazioni, dovrai attivare un percorso di crescita personale per raggiungerli.

Ma se tu sei come la maggior parte delle persone, hai sicuramente uno o più trappole che creano un divario che ti può impedire di crescere e raggiungere il tuo potenziale.

Scopriamo allora prima queste trappole e poi ti svelo alcune strategie per fa sì che la tua crescita personale sia intenzionale!

Le trappole che creano un divario tra te e la tua crescita personale.

Di seguito scoprirai otto trappole che creano un divario tra te e la tua crescita personale e che possono tenerti lontano da come tu vorresti essere.

1 – Il Divario dell’Assunzione: “Io assumo che crescerò in modo automatico”.

Quando siamo bambini, i nostri corpi crescono automaticamente. Mentre passano gli anni diventiamo più alti, più forti, più capaci di fare cose nuove e di affrontare nuove sfide.

Molte persone quando arrivano all’età adulta pensano inconsciamente che la crescita mentale, spirituale e emotiva segua un modello di crescita simile al nostro corpo: passando il tempo si cresce e si migliora.

In realtà mentre il nostro corpo cresce da solo, la crescita personale non avviene da sola. Nessuno migliora per caso, ma è un processo intenzionale di apprendimento continuo.

Una volta che hai finito con la tua formazione formale, come quella scolastica, devi assumerti la piena responsabilità del processo di crescita, perché nessuno lo farà per te.

2 – Il Divario della Conoscenza: “Io non so come crescere”.

Molte persone imparano solo attraverso le dure lezioni della vita. Le esperienze difficili insegnano le cose in modo duro e ci cambiano, a volte in meglio, a volte in peggio. Comunque sia, in questo modo si ha un apprendimento casuale e mai pianificato.

È molto meglio pianificare intenzionalmente la tua crescita. Non lasciare nulla al caso, decidi tu dove hai bisogno o desideri crescere, scegli quello che vuoi imparare e seguire con disciplina e costanza.

3 – Il Divario del Tempismo: “Non è il momento giusto per iniziare”.

Quale grandi successi avremmo nel mondo se tutti avessero fatto quello che intendevano fare. La maggior parte delle persone non agisce con la stessa rapidità di come pensa le cose.

La realtà è che non otterrai mai molto, a meno che non vai avanti e lo inizi a fare, prima di essere pronto.

Non aspettare di essere pronto per iniziare la tua crescita personale, appena hai intenzione di farlo, inizia subito.  

4 – Il Divario dell’Errore: “Ho paura di commettere errori.”

La crescita può essere un’attività disordinata. Spesso significa accettare che non hai tutte le risposte e richiede anche il fare molti errori. Tutto ciò può farti sembrare stupido e questo non piace alla maggior parte delle persone. Purtroppo se vuoi migliorare devi pagare anche questo prezzo.

Un errore è semplicemente un altro modo di fare le cose.

5 – Il Divario della Perfezione: “Devo trovare il modo migliore prima di iniziare.”

Idealmente, ad ognuno di noi piacerebbe essere in grado di vedere l’intero percorso prima di iniziare un progetto o un’attività. Ma se ci si ostina troppo si rischia di non iniziare mai.

Spesso il percorso lo vedi progressivamente, man mano che progredisci lungo la tua crescita.

6 – Il Divario dell’Ispirazione: “Non mi sento di farlo.”

La motivazione intrinseca non ti colpisce come un fulmine e nessuno te la può fornire. Tutta l’idea della motivazione iniziale è una trappola. Dimenticala e fai quello che devi fare. Dopo aver iniziato a fare una cosa, allora è la motivazione stessa che ti permette di continuare a farla.

Ti prego di fidarti di me quando dico che le ragioni per continuare a crescere sono ben al di là delle ragioni per iniziare a crescere. Scoprirai le ragioni per rimanere a crescere solo se ti impegnerai abbastanza a lungo per iniziare a raccoglierne i benefici.

7 – Il Divario del Confronto:Gli altri sono migliori di me.”

Questa è la trappola più falsa che c’è, perché puoi imparare a crescere solo se altri sono davanti a te e, quindi, raggiungerli.

8 – Il Divario dell’Aspettativa: “Pensavo che sarebbe stato più facile.”

Non conosco nessuna persona di successo che pensa che la crescita sia rapida e che salire in cima sia facile. Non accade in modo semplice. La gente crea la propria fortuna e questa è la formula:

Fortuna = Preparazione (Crescita) + Attitudine + Opportunità + Azione

Non puoi cambiare la tua destinazione durante una notte, ma puoi cambiare la tua direzione,

Se vuoi raggiungere i tuoi obiettivi e raggiungere il tuo potenziale, devi far si che crescita personale sia qualcosa di intenzionale e vedrai che ti cambierà la vita.

Quattro strategie per rendere intenzionale la tua crescita personale.

Quanto prima farai in modo che la tua crescita personale sia intenzionale, meglio sarà per te, perché la crescita personale si può realizzare ed evolvere solo se veramente focalizzi la tua intenzione su di essa.

Ecco allora alcune strategie che ti aiuteranno a fare questo passaggio.

Chiedi a te stesso dove vuoi andare nella tua vita e nella tua carriera

Devi scegliere come pianificare la tua vita e la tua carriera. Non fare l’ipotesi che accadranno sempre cose buone, ma piuttosto, chiediti cosa vuoi raggiungere, cosa pensi di fare e quanto lontano ti vorresti vedere?

Queste sono questioni importanti da considerare perché guidano il tuo piano di crescita.

Fallo ora

Il più grande pericolo che affronti in questo momento è l’idea di rendere la tua crescita intenzionale una priorità futura. Non cadere in questa trappola!

La frase “Più tardi” è un killer dei sogni, uno degli innumerevoli ostacoli che ci fa deragliare dalla possibilità di avere successo.

Affronta il fattore paura

Sono molte paure che impediscono alle persone di avere successo:

  • La paura del fallimento;
  • La paura dell’ignoto:
  • La paura finanziaria;
  • La paura di quello che gli altri pensano o dicono;
  • La paura che il successo possa allontanare gli altri.

Nutri la tua fede e fai morir di fame le tue paure.

Passa dalla crescita casuale alla crescita intenzionale

Le persone tendono ad infilarsi nelle strade della vita. Se ne trovano una facile, la prendono e non ne escono, anche si accorgono di avere preso la direzione sbagliata. Se imparano qualcosa, è sempre dopo l’esperienza acquisita dopo un incidente di percorso.

Le scelte che invece fai devono essere sotto la tua responsabilità.

Se vuoi raggiungere il tuo potenziale e diventare la persona che sei stata creata per essere, devi fare molto di più che sperimentare la vita così come ti accade e sperare di imparare solo da quello che incontri lungo la strada.

La crescita non accade da sola, ma devi inseguirla intenzionalmente!


L’articolo è una mia personale interpretazione delle 15 Leggi Fondamentali della Crescita di John Maxwell, che ti consiglio di leggere.


Aiutami a condividere

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
CHE NE DICI DI ISCRIVERTI ?

Subito in regalo per te LA GUIDA AL BLOG e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER
Se vuoi saperne di più >>>

Lascia un commento