Aumentare l’influenza sulle persone: 5 consigli strategici

aumentare l'influenza

Nelle Leggi della Leadership, abbiamo anche detto che

la leadership è influenza, niente più, niente meno“.

Per essere allora un leader efficace, diventa allora fondamentale apprendere come tu possa aumentare l’influenza verso le persone.

In un post sull’Intelligenza Emotiva abbiamo evidenziato come poter migliorare le competenze emotive sociali, molto importanti per riuscire a relazionarsi con le persone.

Tra le competenze emotive sociali, un posto di spicco viene occupato proprio dall’ influenza positiva verso gli altri.

L’influenza è come la comunicazione: è reciproca tra le persone e può essere positiva o negativa.

Durante la nostra vita, tutti noi influenziamo altre persone che, a loro volta, influenzano anche noi.

Ti svelo allora alcuni atteggiamenti che tipicamente tutte le persone hanno, seguiti dalle corrispondenti azioni che dovresti intraprendere per aumentare l’influenza su di loro:

  • le persone non sono sicure

… quindi, dai loro fiducia;

  • alle persone piace sentirsi speciali

… quindi, complimentati con loro sinceramente;

  • le persone vogliono un domani migliore

… quindi, mostra loro la speranza;

  • le persone perdono la direzione

… quindi naviga per loro;

  • le persone sono egocentriche

… quindi parla prima dei loro bisogni;

  • le persone vanno giù emozionalmente

… quindi incoraggiale;

  • le persone vogliono il successo

… quindi, aiutale a vincere.

Se noti bene, ti accorgerai che il modo veramente efficace per moltiplicare la tua influenza è dotare le altre persone degli strumenti necessari per poter trasformare la loro vita ed eventualmente trasformandole in altri leader.

Equipaggiare le persone”, è il secondo dei sei ingredienti che servono per fare un leader.

La tattica dell’equipaggiare per aumentare l’influenza

Per essere un leader, quindi, devi saper equipaggiare le persone, cioè fornire loro le risorse, i mezzi, l’addestramento e quanto necessario (materialmente e psicologicamente) per far si che possano dare il meglio ed avere un miglioramento nella loro vita.

Un vero leader è anche un “equipaggiatore di persone”!

Aumentare l’influenza sugli altri, quindi, significa saperli equipaggiare.

In ogni fase, campo o occasione della tua vita, se vuoi equipaggiare le persone, puoi usare la “tattica dell’equipaggiare” che si sviluppa attraverso 6 fasi:

  • sviluppare te stesso (crescita personale),

poiché la prima persona con cui devi imparare a lavorare sei tu e, prima di presentarti agli altri, devi dimostrare di essere competente;

  • guidare te stesso (leader di te stesso),

perché, se anche tu non segui te stesso, è difficile che possa farlo qualcun altro;

  • sviluppare gli altri (far crescere gli altri),

in quanto ne hai diritto a farlo, avendo già sviluppato e guidato te stesso;

  • guidare gli altri (gli altri ti autorizzano ad essere il loro leader);
  • guidare gli altri a sviluppare altri (insegnare la leadership);
  • guidare gli altri a guidare altri (creare altri leader);

Attenzione però, perché equipaggiare le persone non è facile!

Se fosse facile equipaggiare le persone, molti lo farebbero!

Spesso non funziona, perché le persone lasciano il gruppo o l’organizzazione, vanno via, cambiano idea, oppure seguono altri leader.

I 5 consigli per aumentare l’influenza

Ecco 5 consigli che possono aiutarti quando tu vuoi equipaggiare le persone.

  • Valuta le persone che hai intorno ed il loro potenziale e chiediti in quale posizione e compito possono riuscire bene.
  • Qualificale, assegnando un compito o una posizione, chiedendoti se, e come, hanno fatto bene.
  • Unisciti a loro, chiedendoti come potete fare bene insieme e se potete moltiplicarvi.
  • Investi del tempo con loro, chiedendoti se il tuo tempo, speso con loro per equipaggiarle ed addestrarle, è profittevole.
  • Provvedi risorse ed esperienze per aiutarle.

Ricorda che non otterrai mai nessuno (anche te stesso) equipaggiato completamente: è un processo senza fine!

D’altra parte la leadership è un processo senza fine!

Quello che vorrei condividere con te è che, se vuoi essere un vero leader, dovrai renderti conto che, una volta che ti assumi la responsabilità di guidare le persone, cambia il tuo punto di vista.

La tua attività principale diventa lo sviluppo delle persone.

Il tuo lavoro passa ad essere più essere focalizzato sulla crescita e lo sviluppo delle persone e, in cambio, la tue persone lavoreranno per te.

Essere un leader è un duro lavoro, ma la buona notizia è che un processo che anche tu puoi intraprendere!

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
CHE NE DICI DI ISCRIVERTI ?

Subito in regalo per te LA GUIDA AL BLOG e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER
Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Lascia un commento

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
ISCRIVITI !

Subito in regalo per te
LA GUIDA AL BLOG
e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER

Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Iscrivendoti acconsenti a ricevere periodicamente delle email con novità, risorse, consigli e promozioni relative ai temi che trattiamo. I tuoi dati non verranno mai condivisi con terze parti e saranno protetti in accordo alla nostra > Privacy Policy <