Come trovare e sviluppare la motivazione

motivazioneQuanta motivazione hai ​per ottenere ciò che vuoi veramente nella vita? E quanto duramente muovi te stesso per ottenere ciò che vuoi?

La differenza, tra coloro che non raggiungono mai i loro obiettivi e quelli che raggiungono un obiettivo dopo l’altro, è la loro motivazione intrinseca o auto-motivazione.

Il saper essere motivato intrinsecamente, con i suoi tre pilastri emotivi, è la terza componente delle competenze emotive personali.

Essere motivato intrinsecamente (dal di dentro) significa che possiedi l’abilità di controllare gli effetti sul comportamento delle tue emozioni negative (come la rabbia, la paura, l’ansia) ed agire in modo positivo, anche quando lo stato emotivo è negativo.

L’auto-motivazione è la forza che ti fa continuare ad andare avanti. Quando pensi di essere pronto per abbandonare qualcosa, magari solo perché non sai come iniziare, la tua auto-motivazione è ciò che ti spinge ad andare avanti.

D. Goleman, il padre dellintelligenza emotiva sostiene che un potenziale leader non diventerà mai un vero leader, se non ha una grande motivazione.

È arrivato il momento per darti dei consigli su come sviluppare la tua motivazione intrinseca.

Sviluppare e praticare l’auto-motivazione

Se vuoi puntare all’eccellenza in ciò che fai nella vita, la tua auto-motivazione è essenziale. Devi sapere come motivare te stesso, non importa quanto la situazione sia scoraggiante. Questo è l’unico modo per ottenere il potere necessario per superare le difficoltà. Coloro che si scoraggiano nelle situazioni difficili sono certi di perdere la battaglia prima ancora che sia iniziata.

Ecco allora tre passi importanti per sviluppare la tua auto-motivazione:

1 – Stabilisci degli obiettivi che ti ispirano e ti motivano

Il primo passo per l’auto-motivazione è quello di stabilire dei forti obiettivi che ti ispirano, quelli che ti danno qualcosa per cui impegnarti ed un motivo per alzarti la mattina. Se non tu disponi di obiettivi chiari ed interessanti, rischi di lottare ma non saper dove andare.

Gli obiettivi ti aiutano anche ad avere una visione più chiara ed alcune ricerche hanno dimostrato che le persone di successo sono le persone che hanno una visione molto chiara di ciò che vogliono raggiungere.

Ristabilire i tuoi obiettivi, inoltre, può essere un ottimo modo per cambiare le tue vecchie abitudini in quelle nuove che desideri attraverso un percorso di apprendimento duraturo.

2 – Tieni un atteggiamento positivo

Il nostro pensiero guida le nostre emozioni per 99% del tempo, quindi, se abbiamo pensieri positivi, avremo emozioni positive. Capire che pensiero ed emozioni vanno di pari passo è importante per l’auto- motivazione, poiché anche i pensieri positivi sono collegati alle emozioni positive.

È importante guardare le cose con un atteggiamento positivo, soprattutto quando le cose non vanno come previsto e sei lì pronto a rinunciare.

Se pensi che le cose stanno andando male o che non avrai successo, questo può influenzare il tutto, in modo tale che le tue previsioni si avvereranno. Ciò è particolarmente vero se hai bisogno di lavorare sodo per raggiungere dei risultati, o se hai bisogno di persuadere gli altri alla motivazione.

Il pensiero positivo aiuta anche a pensare a un futuro promettente che si desidera realizzare. Quando ti aspetti risultati positivi, le tue scelte saranno più positive e avrai meno probabilità di lasciare i risultati in mano destino o al caso. Avere un quadro generale chiaro, combinato con il pensiero positivo, ti aiuterà a colmare il divario tra il volere qualcosa e il riuscire a farla.

3 – Orientati secondo i tuoi valori

I valori sono le tue convinzioni più profonde… i tuoi schemi di pensiero più profondi. Essi sono la parte inconscia che guida la tua motivazione intrinseca. I valori sono formati ed influenzati dal tuo ambiente, la tua educazione, l’istruzione ricevuta, l’influenza di altre persone, la tua cultura, i media, i libri, la tua conoscenza ed altro.

Molto spesso, sono questi i modelli profondi pensiero e le convinzioni radicate che guidano le tue emozioni e, di conseguenza, i tuoi comportamenti e la tua motivazione.

I valori e l’auto-motivazione vanno di pari passo. È importante che tu prenda le tue decisioni basate sui tuoi valori, altrimenti ti sentirai scollegato con essi ed inconsciamente avrai un calo di motivazione.

Diceva Andrew Carnegie:

Le persone che non sono capaci di motivare sé stesse si accontentano della mediocrità, non ha importanza di quanto sia impressionante il loro talento”.

Alla prossima!

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
CHE NE DICI DI ISCRIVERTI ?

Subito in regalo per te LA GUIDA AL BLOG e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER
Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Discussion

Lascia un commento

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
ISCRIVITI !

Subito in regalo per te
LA GUIDA AL BLOG
e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER

Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Iscrivendoti acconsenti a ricevere periodicamente delle email con novità, risorse, consigli e promozioni relative ai temi che trattiamo. I tuoi dati non verranno mai condivisi con terze parti e saranno protetti in accordo alla nostra > Privacy Policy <