Sette modi per essere un leader attraverso l’esempio

leaderTu conosci qualche capo, manager, leader, o chiunque altro guida altre persone, che dice agli altri di fare o non fare una cosa e poi, proprio personalmente, si comporta in modo diametralmente opposto, cioè non dando l’esempio?

Tante cose si possono dire agli altri: “stai fino a tardi in ufficio”, “impegnati molto”, “non passare molte tempo su internet”, “non sprecare il tempo”, “sii onesto”, eccetera, eccetera.

Forse qualcuno che si comporta così lo hai trovato (spero che quel qualcuno non sia tu stesso), perché non c’è quasi nulla di peggio per il morale di una squadra, di un’azienda o di una organizzazione, avere dei leader che praticano la filosofia del “fai come io dico, non come io faccio“.

Quando questo purtroppo accade, si potrà quasi sicuramente avere la perdita di entusiasmo e di motivazione dei membri della squadra.

Un buon leader deve dare l’esempio. Muovendoti come parli, diventi una persona che gli altri vogliono seguire.

Quando, invece, un leader dice una cosa, ma ne fa un’altra, perde di credibilità ed erode la fiducia della sua squadra, entrambi elementi critici per una leadership efficace e duratura.

I grandi leader si ricordano sempre che le azioni parlano più forte delle parole.

Uno dei modi migliori per costruire la fiducia e la credibilità con la propria squadra è proprio quello di dare l’esempio.

Con l’obiettivo di capire i modi migliori per essere un leader attraverso l’esempio, ho trovato un interessante articolo del web, di cui ti traduco una parte, per poter condividere con te alcuni modi per guidare con l’esempio.

Il titolo originale è “7 Simple Ways to Lead by Example” di Brent Gleeson pubblicato sul magazine Inc.

Scopriamo subito i modi per essere leader attraverso l’esempio!

Come guidare con l’esempio

Se sei in una posizione di leadership, allora sai benissimo che hai la responsabilità della tua squadra. Essa guarda a te, alla tua credibilità e alle tue azioni per trovare direzione, forza e motivazione.

Ecco allora che è molto importante dare il buon esempio!

L’articolo “7 Simple Ways to Lead by Example” di Brent Gleeson, ci fornisce dei buoni consigli su come farlo.

Ecco un estratto.

ci sono sette modi per dare l’esempio e ispirare la tua squadra.

Sporcarti le mani

Fare il lavoro e conoscere ciò di cui tratti. Non devi essere il tecnico o l’esperto più avanzato della squadra, ma è necessario che tu abbia una conoscenza approfondita del tuo settore o della tua attività. I leader hanno molte responsabilità, ma è importante lavorare insieme alla tua squadra. Questo è un ottimo modo per costruire la fiducia e a continuare a sviluppare le proprie conoscenze e competenze.

Attento a quello che dici

Le azioni parlano in modo più forte delle parole, ma le parole possono avere un impatto diretto sul morale, nel bene e nel male. Sii consapevole di quello che dici, a chi lo dici e chi è in ascolto. Mostra sempre il supporto per tutti i membri del team. Se qualcuno ha bisogno di una guida in più, forniscila a porte chiuse.

Rispetta la catena di comando

Uno dei modi più veloci, per causare un deterioramento strutturale, favorire la confusione e il danno morale, è quello sostituirti ai tuoi riporti diretti. Tutti i membri della squadra devono rispettare la leadership a tutti i livelli. Se i leader più in alto non rispettano la catena di comando, perché dovrebbe farlo qualcun altro?

Ascolta la squadra

Come leader, a volte sei così impegnato a fornire direttive, dare ordini e parlare, che ti dimentichi di fermarti ed ascoltare. Un segno di una buona leadership è sapere che tu non sai tutto. Ascolta ed ottieni un feedback dalla tua squadra regolarmente.

Assumiti la responsabilità

I grandi leader sanno quando accettare che sono stati fatti degli errori e prenderli in carico per risolverli. Non importa se il casino l’hai fatto tu o uno dei membri della squadra. Se tu sei il leader, è necessario che tu ti assuma la responsabilità.

Lascia che la squadra faccia le sue cose

Smettila di fare una supervisione ed un controllo eccessivo. Comunica la missione, la visione, i valori e gli obiettivi. Poi fai un passo indietro e lascia che la squadra innovi. Questo esempio per la squadra incoraggerà i tuoi collaboratori a fare lo stesso.

Prenditi cura di te stesso

Quanto più ti prendi cura di te fisicamente e spiritualmente, più energia avrai e un lavoro migliore farai.”

Un ringraziamento a Brent Gleeson per i preziosi spunti regalatici con i suo articolo.

Oltre a dare l’esempio come leader, ti consiglio di dare anche un’occhiata all’articolo

>>> I 21 errori errori più comuni di un leader.

Ti auguro una buona giornata.

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
CHE NE DICI DI ISCRIVERTI ?

Subito in regalo per te LA GUIDA AL BLOG e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER
Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Lascia un commento

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
ISCRIVITI !

Subito in regalo per te
LA GUIDA AL BLOG
e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER

Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Iscrivendoti acconsenti a ricevere periodicamente delle email con novità, risorse, consigli e promozioni relative ai temi che trattiamo. I tuoi dati non verranno mai condivisi con terze parti e saranno protetti in accordo alla nostra > Privacy Policy <