Nove abilità da migliorare nel 2017 per una leadership efficace

Aiutami a condividere

Nove abilità da migliorare nel 2017 per una leadership efficace 1Ognuno di noi, che ne sia consapevole o no, è sempre coinvolto in un contesto di leadershipIn qualsiasi campo in cui si opera, c’è sempre un livello di leadership, basso o alto, in cui si deve necessariamente guidare se stessi e anche gli altri.

La leadership non è una posizione formale, come comunemente si pensa, ma è una parte integrante della vita di ogni essere umano a partire dagli albori della storia.

Essa esige una sua parte nella tua vita familiare, nel lavoro, nelle organizzazioni, nella politica, nello sport, nell’educazione, nella scuola, nella religione, nella sanità.

Chiunque tu sia, qualsiasi cosa tu faccia nella vita, non puoi sottrarti alla legge della leadership.

Non necessariamente devi avere una grande squadra per essere considerato un leader e quindi avere bisogno di alcune qualità o abilità importanti per poter esprimere una leadership efficace.

Una ricerca mostra che i leader trasformazionali, quelli con atteggiamento positivo, che equipaggiano e sviluppano i seguaci/collaboratori, sono i leader migliori.

Essi sono più apprezzati dai collaboratori e hanno squadre più performanti.

Per tale motivo, se solo ti impegni a migliorare le tue abilità di leader nel 2017, potrai apprezzarne i benefici nella tua vita e nel tuo lavoro.

Ecco allora un elenco delle più importanti qualità/abilità su cui esercitarti durante questo nuovo anno per poterti esprimere al meglio.

Visione – Passione – Integrità – Atteggiamento – Eccellenza –Comunicazione – Impegno – Ammissione errori – Miglioramento di sé –

Nove miglioramenti per essere un leader più efficace

Troverai di seguito le azioni da mettere in pratica quest’anno per migliorare le abilità elencate in precedenza.

1 – Avere una visione chiara

La storia di tutti i grandi leader dimostra che essi hanno una caratteristica comune, “essere visionario.

Con una chiara visione di cosa vuoi fare, riuscirai ad avviare e generare un cambiamento per te stesso, per la tua squadra o organizzazione e per la società in cui vivi.

Prenditi il tempo per condividere la tua visione, la tua missione e i tuoi obiettivi con la squadra. Il tuo lavoro da un leader è quello di fornire un percorso chiaro che la squadra può seguire.

La tua squadra deve anche capire perché gli obiettivi che hai fissato sono preziosi per loro. Prenditi il tempo per spiegare loro, in dettaglio, come e perché la tua visione non solo migliora le attività e gli obiettivi della squadra, ma come anche come ciascuno di loro ne beneficerà.

Ti consiglio anche la lettura dell’articolo

Senza una visione un leader non è un leader!

2 – Essere appassionato

La passione in quello che si fa è una delle più importanti abilità fondamentali di un leader.

Tu metteresti uno a guidare una squadra se non lo vedi appassionato e determinato nel raggiungere gli obiettivi della squadra? Ovviamente no!

La verità è che non puoi mai guidare un gruppo, una squadra o organizzazione in un ambito in cui non hai passione.

I grandi leader non sono solo concentrati su come far raggiungere gli obiettivi ai membri del gruppo, ma hanno una vera passione e l’entusiasmo per le cose su cui lavorano.

Inizia a pensare a modi diversi con i quali puoi esprimere il tuo zelo e fai capire bene che ti preoccupi dei progressi di tutti. Quando una persona condivide qualcosa con il resto del gruppo, fagli sapere quanto apprezzi tale contributo.

Puoi approfondire la qualità della passione con l’articolo

La passione decreta il successo della tua leadership

3 – Vivere ed agire con integrità

L’integrità connota un tuo profondo impegno nel fare la cosa giusta per il motivo giusto, a prescindere dalle circostanze.

Quando sei integro riesci ad essere incorruttibile ed incapace di tradire la fiducia di coloro che hanno confidato in te.

L’integrità è un fattore molto importante: consolidando la tua credibilità e la tua personalità, rafforzerai di conseguenza anche il tuo livello di influenza.

Se proverai a fare le tue scelte e intraprendere le tue azioni in conformità con i tuoi valori, potresti qualche volta avvertire una sensazione fastidiosa che non si concilia con il mondo esterno.

Le persone, però, percepiranno la tua integrità e, naturalmente, rispetteranno la tua opinione e riconosceranno la tua leadership.

Tutti gli errori si recuperano eccetto la perdita di integrità. Allora scopri

3 errori comuni che minano l’integrità del leader

4 – Tenere un atteggiamento positivo

Nessuno rispetta una persona scontrosa o negativa.

Con un atteggiamento positivo cerchi il lato positivo della vita e delle cose e le persone saranno attratte naturalmente da te.

Un atteggiamento positivo, non significa rifiutare la realtà, ma trovare il meglio anche nella peggiore delle situazioni.

Ti svelo un piccolo segreto che serve come campanello d’allarme sul tuo atteggiamento: se vedi che le persone si muovono nella direzione opposta a quella che tu indichi loro, allora hai un problema di atteggiamento!

Se sei interessato ad approfondire leggi l’articolo

Il potere di un atteggiamento positivo

5 – Motivare gli altri verso l’eccellenza

Molti dei più grandi leader della storia hanno ammesso che sono saliti in alto, perché un altro leader ha riconosciuto il loro potenziale e lo ha spinto verso l’eccellenza.

Un buon leader sa come portare le persone all’eccellenza e farle andare oltre la media.

Motivare all’eccellenza, significa spingere le persone ad andare oltre la media e ottenere il massimo dal loro talento.

Scopri come arrivare all’eccellenza!

6 – Migliorare le capacità di comunicazione

Ogni persona, in ogni cosa o azione che fa, comunica sempre qualcosa a qualcuno, a meno che non sia da sola.

Non puoi non comunicare, anche quando non fai niente.

Indipendentemente dal fatto che si tratta di affari, di politica, di sport, di arte, di insegnamento, di spettacolo, tu comunichi sempre qualcosa. Farlo bene è fondamentale per riuscire negli intenti che ti prefiggi.

Per ottenere il massimo dalla tua leadership, quindi, una importante abilità da migliorare è il saper comunicare agli altri in modo chiaro. Questo include anche la capacità di ascoltare quello che gli altri in modo conscio o inconscio ti comunicano.

Per diventare un leader efficace, dovrai continuare ad adoperarti per migliorare le tue capacità di comunicazione verbale e non verbali.

Ecco alcune semplici regole.

Le regole della comunicazione efficace

Inoltre se desideri che la tua squadra o organizzazione ottenga i massimi risultati dovrai adoperarti per migliorare la comunicazione tra i membri di essa, così da essere in grado di parlarsi ed ascoltarsi l’un l’altro.

Scopri allora

Come potenziare la comunicazione nella tua squadra

7 – Fissare obiettivi definitivi e impegnarsi per raggiungerli

Perseguire una visione e raggiungere degli obiettivi non è qualcosa che avviene durante il tempo di una notte, ma comporta molto impegno lungo il percorso.

Devi conoscere bene quale deve essere la tua destinazione prima di poter delineare un piano per arrivarci, ma poi bisogna impegnarsi per poter portare a termine il piano.

L’impegno non solo serve ad aiutarti a perseguire la tua visione, ma incoraggia anche gli altri ad aderire al processo per raggiungere gli obiettivi.

Se vuoi essere una persona efficace, devi essere impegnato, perché un tuo vero impegno, mostra che sei convinto, crea ispirazione e attrae le persone a te.

Se vuoi sapere meglio quale è il vero significato dell’impegno leggi l’articolo

Come raggiungere i tuoi obiettivi con l’impegno

8 – Essere disposto ad ammettere i propri errori e debolezze ed imparare da essi

Ammettiamolo: nessuno è perfetto, e tutti hanno fatto un errore o più nella loro vita!

I leader di maggior successo sanno che la chiave del successo non è evitare di cadere, ma è imparare dai propri errori.

Se sei un leader forte, inoltre, sarai capace anche di comunicare le tue debolezze alla tua squadra, in modo che insieme potrete nominare una persona che eccelle in quel determinato compito o attività.

Anche se gli errori offrono grandi opportunità di crescita sarà fondamentale quanto meno non ripeterli!

Ti voglio aiutare elencandoti nel seguente post gli errori basilari che un leader deve evitare.

Leadership: 21 errori più comuni!

9 – Continuare a educare e migliorare te stesso

I grandi leader dimostrano molte qualità e capacità che assicurano una leadership efficace, ma sopra ogni cosa, continuano a migliorare se stessi in ogni modo possibile.

Ci tengono molto a migliorare in abilità, competenze, conoscenze e lo fanno in due modi complementari:

  • Apprendono continuamente, perché capiscono che in un mondo in rapida evoluzione, la chiave del successo non è sola quello che già si conosce, ma anche quanto velocemente si impara, rimanendo al passo;
  • Migliorano continuamente, perché capiscono che il successo personale e di gruppo non è perseguire subito la perfezione, ma è un processo di miglioramento continuo nel tempo.

Anche se sei un esperto, hai sempre molto da imparare. Mai smettere di imparare. Sii ricettivo alle percezioni e le informazioni da tutto il mondo e da tutte le persone.

Per comprendere il valore del’apprendimento e del miglioramento continuo devi leggere assolutamente i due seguenti articoli.

Apprendimento continuo: la tua base per il successo!

Come migliorare continuamente per il successo

Se pensi che ci siano altre abilità importanti per una leadership efficace, condividile nei commenti.

Ti auguro un Felice 2017.

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
CHE NE DICI DI ISCRIVERTI ?

Subito in regalo per te LA GUIDA AL BLOG e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER
Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Aiutami a condividere

Discussion

  1. Antonio
    • Pasquale

Lascia un commento

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
ISCRIVITI !

Subito in regalo per te
LA GUIDA AL BLOG
e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER

Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Iscrivendoti acconsenti a ricevere periodicamente delle email con novità, risorse, consigli e promozioni relative ai temi che trattiamo. I tuoi dati non verranno mai condivisi con terze parti e saranno protetti in accordo alla nostra > Privacy Policy <