Scopri il giusto percorso di apprendimento per un cambiamento duraturo!

Aiutami a condividere

Scopri il giusto percorso di apprendimento per un cambiamento duraturo! 1Hai voglia di cambiare, effettuare una trasformazione o migliorare te stesso?

Migliorare significa volere guidare te stesso verso nuove strade, quindi essere leader di sé stesso.

In realtà ci vuole un percorso che ti aiuti a farlo, ma, per essere efficace, necessita di una vera motivazione al cambiamento, la quale può essere ottenuta passando attraverso “5 scoperte”.

La prima scoperta è il sé ideale, cioè chi vuoi essere, che cosa vuoi ottenere nella vita e nel lavoro.

La seconda scoperta è il sé reale, cioè tutti i concetti, le percezioni, i vissuti e le valutazioni che hai di te stesso, così come ti vedi e credi di essere.

L’area di sovrapposizione tra il sé reale ed ideale delimita i tuoi punti di forza, mentre l’area del sé reale che non combacia  identifica le tue lacune.

Fatte queste due scoperte nasce spontanea la seguente domanda:

come posso sviluppare i miei punti di forza, riducendo contemporaneamente le mie lacune?

Hai bisogno di un percorso di apprendimento valido che ti possa mettere nella condizione di avvicinarti al tuo sé ideale (in risonanza con i tuoi sogni / obiettivi) e non all’individuo che dovresti essere secondo qualcun altro (il sé normativo).

_______________________________________________________________

>>Se sei vuoi approfondire, scegli le risorse sulla Leadership Risonante nella versione italiana oppure nella versione ingleseScopri il giusto percorso di apprendimento per un cambiamento duraturo! 1<<

_______________________________________________________________

Il percorso di apprendimento della leadership

Comunemente quando una qualsiasi persona viene addestrata, gli sforzi formativi mirano al miglioramento delle prestazioni, cioè come migliorare nell’ ottenere un particolare risultato.

Questo si chiama obiettivo di prestazione.

Un obiettivo di prestazione è il raggiungere un risultato particolare, come per esempio ottenere un determinato voto o qualifica, raggiungere una fissata quota di vendite o guadagni, oppure rispettare un certo budget.

Se ci pensi bene, un approccio formativo che ti insegna a migliorare una prestazione ti mette in uno stato difensivo, come se tu dovessi dimostrare qualcosa.

Rifletti ora su come ti sentiresti più tranquillo, se invece ti viene dato come obiettivo solo l’imparare a fare meglio un certo compito.

Non ti senti più sotto esame, perché ti è stato dato solo un obiettivo di apprendimento.

Un obiettivo di apprendimento si ha quando il risultato da raggiungere non è l’obiettivo o la prestazione, ma il diventare più bravo nel fare qualcosa.

L’obiettivo esiste ancora, ma non è quello su cui si focalizzano le attività di apprendimento, per cui la prestazione diventa automaticamente un prodotto che scaturisce dal processo di apprendere meglio come fare una cosa.

Dalle ricerche effettuate su i due differenti tipi di obiettivi, risulta che

quando il compito è più complesso o quando le persone non sanno ancora come svolgerlo, dire alle persone di concentrarsi su come imparare a portare a termine il compito

“Impara il più possibile come fare meglio questa cosa!

comporta il massimo delle prestazioni, rispetto a quando si fissa un obiettivo di prestazione

Cerca di raggiungere un risultato particolare!”

Questo non significa che l’obiettivo della prestazione non è importante, ma motivarti ad apprendere il processo di miglioramento, garantisce automaticamente una prestazione migliore.

Tutto questo preambolo per dirti che, sia nella vita,  che per migliorare la tua leadership, non devi darti delle prestazioni come obiettivo, ma darti degli obiettivi di apprendimento del miglioramento che, se consoni ai tuoi sogni, ti daranno più appagamento e al tempo stesso migliori prestazioni.

Come darsi degli obiettivi di apprendimento

Darsi degli obiettivi di apprendimento significa che devi eliminare le vecchie abitudini a favore di nuovi modi di agire più efficaci, con un metodo costante e un impegno molto alto.

Come tutti gli obiettivi, anche quelli di apprendimento hanno bisogno di essere definiti.

Scommetto che sei già abituato nella tua vita a definire degli obiettivi di prestazione anche molto complessi, ma forse, proprio perché meno misurabili, ti sfuggono delle banali e scontate strategie per definire degli obiettivi di apprendimento.

Per essere efficaci essi dovranno:

  • far leva suoi tuoi punti di forza e non sulle lacune;
  • essere i tuoi (sé ideale) e non imposti da altri (sé normativo);
  • flessibili ed adattisolo a te;
  • fattibili ed adattabili al tuo stile di vita e lavoro;
  • adatti al tuo stile di apprendimento.

Se hai già esplorato le prime due scoperte (sé ideale e sè reale), è il momento di iniziare a darti degli obiettivi di apprendimento attraverso un piano ben dettagliato!

La quarta scoperta consisterà proprio nel mettere sotto esperimento quanto pianificato, in modo che l’esercizio e la pratica ti aiuteranno a padroneggiare quelle che diventeranno tue le nuove abitudini.

Quando i nuovi comportamenti diventeranno abitudinari, allora significa che il cambiamento ha avuto atto e permane.

Ci vediamo alla quarta scoperta!

_______________________________________________________________

>>Se sei vuoi approfondire, scegli le risorse sulla Leadership Risonante nella versione italiana oppure nella versione ingleseScopri il giusto percorso di apprendimento per un cambiamento duraturo! 1<<

_______________________________________________________________

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
CHE NE DICI DI ISCRIVERTI ?

Subito in regalo per te LA GUIDA AL BLOG e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER
Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Aiutami a condividere

Discussion

  1. Giovanni
    • Pasquale

Lascia un commento

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
ISCRIVITI !

Subito in regalo per te
LA GUIDA AL BLOG
e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER

Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Iscrivendoti acconsenti a ricevere periodicamente delle email con novità, risorse, consigli e promozioni relative ai temi che trattiamo. I tuoi dati non verranno mai condivisi con terze parti e saranno protetti in accordo alla nostra > Privacy Policy <