I tre principi essenziali per formarti come leader

Aiutami a condividere

I tre principi essenziali per formarti come leader 1In precedenza ti ho parlato dei 6 ingredienti che servono per fare un leader e, ovviamente, il primo è proprio la leadership.

Su “cosa sia la leadership ne abbiamo parlato a lungo in questo blog: ne abbiamo esplorato i falsi miti, i suoi elementi fondamentali e i principali errori.

Ma oggi voglio focalizzare la tua attenzione su tre punti fondamentali, che possono farti assimilare a pieno alcuni meccanismi importanti della leadership, prima che tu possa accingerti a formarti come leader ed iniziare un cammino di sviluppo della tua leadership.

Devi capire il valore della leadership

La leadership non è statica, ma si snoda attraverso 5 livelli in una scala crescente.

È importante che tu sappia che non tutti riescono a superare tutti i livelli: alcuni si fermano ai primi livelli, i migliori arrivano ai livelli più alti.

Sicuramente possiamo affermare che nella leadership tutto sale e scende, cioè si può sempre migliorare ma anche peggiorare.

Se dai una ripassata alla “Legge del Coperchio”, potrai capire che la il livello della tua leadership determina il tuo successo.

Alcune persone dicono: “Il mio gruppo, la mia squadra, il mio dipartimento, la mia organizzazione, la mia azienda non riesce a crescere”.

Sai che ti dico?

Il problema non è il gruppo, la squadra, il dipartimento, l’organizzazione!

È solo un problema di leadership, la tua o di chi guida per te, perché la leadership è il coperchio dell’organizzazione!

Il gruppo, la squadra, l’organizzazione non potrà mai superare il livello di leadership del leader.

Devi prendere l’impegno per apprendere come guidare

Diceva Earl Nightngale che:  “Se tu spendi un’ora al giorno per cinque anni su un dedicato argomento, diventerai un esperto in quel campo”.

Purtroppo la crescita personale si ferma quando il prezzo da pagare è alto.

Pensi veramente che imparare a guidare te stesso e gli altri sia una semplice passeggiata?

Se è così lascia stare e non perdere tempo!

Se invece riesci ad immaginare già che cosa ti aspetta, voglio condividere con te i costi della leadership.

Diventare leader ti costerà:

  • un cambio personale,

perché per diventare un leader tu devi fare un cambio nella tua vita personale, purtroppo, molte persone non cresceranno mai come leader perché non vogliono fare il cambio necessario;

  • il tempo

perché la crescita personale prende del tempo poiché lo sviluppo della leadership è un processo continuo;

  • il denaro

perché tu dovrai leggere dei libri, partecipare a corsi, ascoltare dei seminari e così via;

  • le amicizie

perché nel crescere, niente sarà mai lo stesso, dato che non tutti vogliono crescere;

il leader che vuole crescere, spesso, può avere un pericoloso senso di solitudine, come quando tu decidi di partire per un viaggio e il tuo amico più stretto non vuole partecipare al viaggio con te;

  • le tua comodità e la tua libertà

perché, quando tu diventi un leader, qualsiasi cosa vuoi fare, tu non puoi più pensare di farla per il tuo meglio, ma devi farla per il meglio delle altre persone.

Devi iniziare a guidare

Non puoi mai imparare a guidare solo attraverso l’apprendimento ma è importante che tu lo faccia attraverso l’esercizio e la pratica.

Esistono quattro modi attraverso cui la leadership si dovrebbe esprimere e, per ognuno di essi, esiste una frase guida:

  • leadership che interessa le persone >>> leader di te stesso

“So dove sto andando e mi sento sicuro”

  • leadership che impressiona le persone >>> la tua esperienza

“Io ci sono stato e so come arrivarci”

  • leadership che influenza le persone >>> la responsabilità

Ti ho preso con me e ti guido”

  • leadership che impatta le persone >>> lo sviluppo degli altri

“Avete preso altri con voi e li guidate”

Il quarto modo di esprimersi dovrebbe essere lo scopo finale di un leader, cioè la distribuzione della leadership ad altri potenziali leader.

Il leader dei leader con la frase  venite e vi farò un pescatore di uomini insegnava chiaramente che la missione finale di un leader è creare altri leader, poiché saranno proprio questi che potranno amplificare la visione e la missione originaria.

Sei d’accordo?

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
CHE NE DICI DI ISCRIVERTI ?

Subito in regalo per te LA GUIDA AL BLOG e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER
Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Aiutami a condividere

Lascia un commento

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
ISCRIVITI !

Subito in regalo per te
LA GUIDA AL BLOG
e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER

Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Iscrivendoti acconsenti a ricevere periodicamente delle email con novità, risorse, consigli e promozioni relative ai temi che trattiamo. I tuoi dati non verranno mai condivisi con terze parti e saranno protetti in accordo alla nostra > Privacy Policy <