I 21 errori del leader più comuni: scoprili ed evitali!

errori del leader

Quali sono gli errori del leader più comuni?

Nessuno può evitare gli errori, anzi essi sono quelli che aiutano a crescere.

Sant’ Agostino di Ippona nei suoi sermoni ripeteva spesso la ormai notissima frase

“errare humanum est, perseverare autem diabolicum, cioè

commettere errori è umano, ma perseverare è diabolico”.

Si dice spesso che gli errori  del leader fatti offrono grandi opportunità di apprendimento; tuttavia, è molto meglio non commettere errori o quanto meno non ripeterli!

Se questo accade, allora la tua leadership potrebbe non produrre i risultati attesi.

È necessario quindi fermarti e prendere nota per ridurre al minimi gli errori durante il tuo cammino da leader.

É stato dimostrato più volte che nello sviluppo della leadership conta molto anche l’esperienza.

Noi impariamo da altri modi più formali (corsi, libri, blog, coaching, ecc.), ma soprattutto dall’esperienza.

Proprio da quelle esperienze che riteniamo le più difficili – “le sfide dello sviluppo” – riusciamo ad imparare le cose migliori.

In un altro articolo ti ho parlato di quello che è l’errore più grande della leadership e ti ho promesso che avrei parlato di altri errori del leader più comuni.

Eccoci arrivati!

Da qui in poi scoprirai un’altra serie di comuni errori del leader  che vengono comunemente commessi.

Gli errori del leader più commessi

Gran parte della scrittura sula leadership di oggi si concentra su ciò che i leader dovrebbero fare. Certamente, quel materiale aiuta da un punto di vista teorico e aspirazionale.

Tuttavia, ciò che tormenta davvero i leader su base giornaliera sono gli errori che commettono.

Non inciampano perché sono persone cattive; spesso fanno errori a causa della mancanza di conoscenza, cattive abitudini o troppo stress.

Analizziamo i più comuni.

Errori del leader legati al ruolo e allo stile

La leadership può veramente essere per alcuni una incomprensione di ruolo e di stile, e le incomprensioni portano a dolorose cadute.

Ecco le sei più comuni incomprensioni a cui potresti essere soggetto:

  1. non comprendere bene il tuo ruolo di leader;
  2. non avere una chiara visione e un programma da attuare;
  3. contare troppo su alcuni tuoi punti di forza;
  4. non avere una chiara vista sul tuo ambiente;
  5. non cercare o non essere aperto al feedback;
  6. fare delle ipotesi senza verificarle.

Errori del leader di integrità personale

Ogni leader, man mano che sale nella scala di comando, va incontro ad una maggiore libertà di controllare il proprio destino, ma è anche soggetto a crescenti pressioni e seduzioni.

Tutto ciò può minacciare l’integrità del leader, facendolo incappare in quello che io chiamo l’errore n° 1 della leadership, che da solo basta per tutti, ma anche nei tre seguenti:

  1. non aderire ai valori fondamentali;
  2. non dare l’esempio attraverso l’onesto e duro lavoro;
  3. fare dei favoritismi.

Errori del leader verso la propria squadra

Di solito il leader assume due atteggiamenti diametralmente opposti verso la propria squadra: troppo distante o troppo coinvolto.

L’ideale sarebbe il giusto equilibrio, evitando così i seguenti estremi:

  1. non rispettare le persone della tua squadra;
  2. non definire bene gli obiettivi alla tua squadra;
  3. non fornire feedback alla tua squadra;
  4. non avere tempo per le tue persone;
  5. lamentarti con i componenti della tua squadra;
  6. fare l’amico e non il leader.

Errori del leader nella relazione

Fare il leader è un lavoro stressante, poiché hai delle responsabilità sulle persone, inoltre sei soggetto anche alle influenze dell’ambiente in cui operi.

Nel far ciò tu hai bisogno di stabilire delle relazioni non solo con la tua squadra, ma anche con le altre dimensioni della leadership.

Spesse volte, preso dai molteplici impegni, ti può sfuggire quando sia importante gestire le relazioni e quindi essere soggetto ai seguenti errori:

  1. non fare gestione verso l’alto (i superiori);
  2. non chiedere aiuto;
  3. ignorare i pari livello (altri leader o manager);
  4. non delegare o fraintendere la delega;
  5. fraintendere quale sia la vera motivazione delle persone;
  6. assumere le persone troppo in fretta.

Stai pensando che questi errori sono tanti, ma sicuramente tu ne hai altri in mente!

Se è così, ti va di condividerli nei commenti?

Per approfondire dai una bella letta ai seguenti articoli

>>> Evita di fraintendere il tuo ruolo di leader: i 6 errori

>>> L’integrità del leader: i 3 errori che la distruggono

>>> Errori verso il team: i 6 peggiori che fa un leader

>>> I 5 errori di relazione personale del leader

Alla prossima.

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
CHE NE DICI DI ISCRIVERTI ?

Subito in regalo per te LA GUIDA AL BLOG e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER
Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Discussion

  1. Giovanni
    • Pasquale

Lascia un commento

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
ISCRIVITI !

Subito in regalo per te
LA GUIDA AL BLOG
e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER

Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Iscrivendoti acconsenti a ricevere periodicamente delle email con novità, risorse, consigli e promozioni relative ai temi che trattiamo. I tuoi dati non verranno mai condivisi con terze parti e saranno protetti in accordo alla nostra > Privacy Policy <