3 errori comuni che minano l’integrità del leader.

Aiutami a condividere

3 errori  comuni che minano l'integrità del leader. 1Le persone di maggior successo, di solito, sono molto sincere e profonde quando parlano dei loro errori e fallimenti.

La cosa principale che le distingue da quelle che semplicemente hanno una storia incasinata è che esse imparano sempre dai propri errori.

Prendono dei rischi, cadono, si rialzano, riflettono su ciò che hanno imparato, apprendono nuove competenze e comportamenti e li inseriscono nel loro repertorio delle abilità di leader.

Non puntano il dito, incolpano qualcuno o cercano scuse, essi si sentono i responsabili di tali errori e imparano a non ripeterli di nuovo.

Ogni leader,però, man mano che sale nella scala di comando, va incontro ad una maggiore libertà di controllare il proprio destino, ma è anche soggetto a crescenti seduzioni, che gli possono far perdere la retta via.

Anche tu dovrai essere attento a queste tentazioni, perché possono minare la tua integrità di leader, facendoti incappare in quello che io chiamo l’errore n° 1 della leadership.

Esso da solo basta per rovinare completamente la tua reputazione, ma ci sono altri tre errori che intaccano la tua integrità:

  • non aderire ai valori fondamentali che ti sei dato;
  • non dare l’esempio attraverso l’onesto e duro lavoro;
  • fare dei favoritismi.

Scoprili in modo più approfondito!

Non aderire ai valori fondamentali

Quali sono i valori fondamentali della tua organizzazione?

Stai aderendo ad essi?

Sicuramente tu vuoi che le persone della tua squadra rispettino i valori fondamentali dell’organizzazione.

Per fare questo, bisogna che tu per primo metti in pratica ciò che predichi.

Non pensare che tuoi i collaboratori non seguano il tuo esempio!

Essi sono sempre lì a guardare quello che fai e quello che non fai: non fare l’errore di pensare che tu ti puoi permettere di fare alcune cose e loro no.

Non dare l’esempio attraverso l’onesto e duro lavoro

Se vuoi l’onestà dalla tua squadra, prima di tutto tu stesso devi essere un lavoratore onesto!

Devi essere fedele alle tue decisioni e non devi nascondere le cose essenziali alla squadra. Se sei fedele ai tuoi obiettivi, allora anche la tua squadra può decidere di seguire i tuoi stessi ideali.

Se stai commettendo l’errore di assegnare semplicemente i compiti alla tua squadra e non impegnare anche te stesso in un duro lavoro, allora questo potrebbe rivelarsi estremamente dannoso per la tua squadra.

Se il leader non da il buon esempio, lavorando duro, allora anche i membri della squadra inizieranno a prendere i compiti alla leggera.

Fare favoritismi

Ogni leader che spinge solamente “i suoi ragazzi”, spesso, mina il morale dentro l’organizzazione e i buoni rapporti con i colleghi.

Praticare il favoritismo inoltre può far male alle persone che tu stai cercando di aiutare, specialmente se spingi qualcuno in una posizione prima che egli sia pronto per la promozione.

Stai veramente attento a non cadere nella trappola del favoritismo!

Otterrai credibilità come una persona sicura di sé, con un pensiero indipendente e meritocratico.

Secondo te, quali sono gli altri errori da evitare che possono sfaldare l’integrità di un leader?

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
CHE NE DICI DI ISCRIVERTI ?

Subito in regalo per te LA GUIDA AL BLOG e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER
Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Aiutami a condividere

Discussion

  1. Franz
    • Pasquale

Lascia un commento

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
ISCRIVITI !

Subito in regalo per te
LA GUIDA AL BLOG
e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER

Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Iscrivendoti acconsenti a ricevere periodicamente delle email con novità, risorse, consigli e promozioni relative ai temi che trattiamo. I tuoi dati non verranno mai condivisi con terze parti e saranno protetti in accordo alla nostra > Privacy Policy <