I 5 livelli della leadership: scopri come arrivarci

livelli della leadershipDi quanti livelli è fatta la scala della leadership? Ci hai mai pensato?

Hai scoperto cosa è la leadership, chi è il leader, la differenza tra un leader ed un manager, le leggi più importanti, ma devi sapere anche che la leadership non ha solo un livello.

La leadership ha la forma di una scala: la scala dei livelli della leadership.

Ti ho già detto che la leadership non è una posizione, nè tratti caratteriali, ma un processo di influenza sulle persone, che si adatta continuamente alle situazioni che incontra.

Proprio perché la leadership è un processo, allora il guidare gli altri non si può ridurre solo ad una definizione, ma deve essere un qualcosa che ha a che fare con le persone e le loro dinamiche continuamente cambianti.

La leadership non è statica, ma si snoda attraverso più livelli della leadership in una scala crescente dalla quale è possibile cadere anche in fretta.

Avrai capito che seguo molto John Maxwell, e non a caso ti voglio parlare del suo ultimo libro che ho letto, uscito da qualche mese.

Sto parlando del libro I 5 livelli della leadership,  che ti consiglio dei leggere.

Ecco allora che voglio condividere con te, in alcuni articoli, alcune mie libere interpretazioni di questo libro.

I 5 livelli della leadership

Se non conosci John Maxwell, posso assicurarti che riesce a riempire palazzetti di persone in tutto il mondo per insegnare la leadership.

Nel suo libro I 5 livelli della leadership è riuscito a sintetizzare alla grande alcuni strumenti per capire praticamente la leadership, attraverso una struttura in 5 livelli facilmente comprensibile e reale.

Abbiamo già visto nella 1a Legge della Leadership, che la vera misura della leadership è l’influenza, niente di più niente di meno.

La principale domanda che si deve porre un leader che vuole guidare gli altri è : come posso aumentare la mia influenza sulle altre persone?

Se tu incrementi la tua influenza stai incrementando la tua leadership.

Spesso le persone pensano che essere leader significhi un avanzamento di sé stesse.

La buona leadership non è fare avanzare te stesso, ma è fare avanzare la tua squadra.

Se guiderai bene le persone delle tua squadra e le aiuterai a diventare a loro volta dei leader efficaci, sicuramente avrai un percorso di carriera garantito e di successo.

Ma allora, da dove inizia la leadership? Da dove partire per essere influenti?

Livello 1: posizione

Le persone ti seguono perché devono!

A questo livello, la posizione,  ci sono i tuoi diritti legati alla tua posizione: le persone ti seguono perché sei il loro capo.

Il livello 1 è solo un livello di partenza, ma niente di più.

È importante che ti venga data una posizione, poiché significa che qualcuno crede che tu abbia le potenzialità per diventare leader.

Purtroppo moltissime persone rimangono a questo livello e non vanno oltre.

Come già detto la leadership è influenza, mentre la posizione è una povera leva per influenzare le persone.

Ricordati che è un vantaggio avere la posizione, ma deve questa essere solo il tuo punto di partenza!

Livello 2: autorizzazione

Le persone ti seguono perché vogliono farlo!

A questo livello, l’autorizzazione, tu stai iniziando ad influenzare le persone, attraverso le relazioni che hai costruito con esse e non attraverso la tua posizione.

A questo livello c’è connessione e relazione!

Ricordati che non puoi guidare le persone finché non le ami e loro amano te.

Livello 3: produzione

Le persone ti seguono per quello che tu hai fatto per l’organizzazione!

A questo livello, la produzione, qualcosa di meraviglioso sta accadendo nella tua organizzazione. Le persone si sentono bene con loro stesse e con te, iniziando a produrre dei risultati.

Ricordati che fare accadere le cose differenzia i veri leader dagli aspiranti.

Devi raggiungere almeno i primi tre livelli per poterti definire un vero leader! Ma non devi essere da solo!

È fondamentale che fino al livello 3 tu riesca a portare con te almeno le tue persone chiave, altrimenti la tua leadership durerà poco.

Il raggiungimento dei livelli della leadership 4 e 5, farà di te un leader eccezionale.

Livello 4: sviluppo delle persone

le persone ti seguono per quello che tu hai fatto per loro!

A questo livello, lo sviluppo delle persone,  significa che tu stai sviluppando le tue persone e stai attivando la Legge della Riproduzione.

Stai preparando le persone ad affrontare e costruire la loro vita e a diventare dei leader.

Ricordati che aiutare gli individui a crescere e a diventare dei leader, accresce la tua influenza verso di loro e la loro lealtà verso di te.

Livello 5: personalità 

le persone ti seguono per chi sei e cosa rappresenti!

A questo livello, la personalità, significa che ti sei guadagnato il rispetto delle persone.

Passare al livello 5 è veramente semplice! È automatico se hai fatto i primi quattro livelli bene.

Ricordati che per te  il più alto livello di realizzazione è portare altri leader al livello 4.

Osservazioni sui livelli della leadership

Muovendosi lungo la scala dei 5 livelli della leadership, voglio fare alcune considerazioni:

  • più alto è il livello dove arrivi, più è facile guidare, perché stai mettendo un altro mattone fondamentale alla tua leadership;
  • più alto è il livello dove arrivi, più alto sarà il livello di impegno reciproco tra te e le tue persone;
  • più alto è il livello dove vuoi arrivare, più tempo e più impegno ci vorrà per raggiungerlo;
  • più alto è il livello dove arrivi, più alto sarà il tuo successo, delle tue persone e della tua organizzazione
  • è lento muoversi verso i livelli alti, ma è molto veloce cadere giù;
  • non sarai mai allo stesso livello con ciascuna delle tue persone;
  • ad ogni livello avrai differenti persone con te, ma più in alto salirai, meno persone condivideranno con te lo stesso livello;
  • dovrai lavorare molto per portare altri leader con te lungo i livelli più alti, almeno fino al livello 3;
  • se riesci a portare allo stesso tuo livello la tua cerchia ristretta di leader, allora essi ti aiuteranno rimanerci.
  • alcuni leader falliscono proprio perché non riescono a portare le persone chiave almeno fino al livello 3.

Ora che hai scoperto quanti sono e quali sono i livelli della leadership che può raggiungere un leader, forse ti stai chiedendo a quale livello tu sei posizionato?

Più avanti ti svelerò altri aspetti su ciascuno dei 5 livelli della leadership in modo che tu possa capire meglio dove ti trovi e dove vuoi andare.

Alla prossima.

_______________________________________________________________

>> Se sei veramente interessato ad approfondire, scopri I Cinque Livelli della LeadershipI 5 livelli della leadership: scopri come arrivarci 1.

________________________________________________________________

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
CHE NE DICI DI ISCRIVERTI ?

Subito in regalo per te LA GUIDA AL BLOG e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER
Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Discussion

  1. Kristen
    • admin

Lascia un commento

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
ISCRIVITI !

Subito in regalo per te
LA GUIDA AL BLOG
e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER

Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Iscrivendoti acconsenti a ricevere periodicamente delle email con novità, risorse, consigli e promozioni relative ai temi che trattiamo. I tuoi dati non verranno mai condivisi con terze parti e saranno protetti in accordo alla nostra > Privacy Policy <