La distinzione manager-leader non è un dilemma

Aiutami a condividere

La distinzione manager-leader non è un dilemma 1In un precedente articolo mi sono chiesto se “un buon manager è anche un leader”.

Anche se qualche decennio fa diventò di moda una netta distinzione tra la leadership e il management, seguendo l’articolo, puoi facilmente arrivare alla conclusione che oggi sicuramente il concetto è diverso ed alcune novità emergono.

Sia “confondere il manager con il leader”, sia “marcare fortemente la distinzione tra i due” può portare a dei grossi fraintendimenti.

Se tu sei un buon manager, è necessario che tu sia, quanto più possibile, anche un buon leader, poiché il leader è qualcuno che le persone seguono naturalmente, mentre al manager devono solo obbedire.

Parecchie persone in posizioni così chiamate “di guida”, purtroppo, non sono leader, perché la leadership è un’azione, non una posizione.

In un successivo articolo, invece, mi sono domandato se “basta sentirsi solo un leader” per guidare un gruppo o un’organizzazione e stabilizzarla nel tempo.

Anche qui si può arrivare alla conclusione se sei un se, invece, sei o ti senti un leader, devi stare attento, perché solo ciò potrebbe non bastare!

Potremmo insieme concludere che si può diventare un manager eccellente senza diventare mai un buon leader, ma non si può essere un eccellente leader senza diventare un buon manager.

Per aiutarti a capire meglio questo, che a prima vista può sembrare un dilemma, oltre a quanto già evidenziato, ti lascio riflettere su alcune citazioni.

Buona riflessione!

Citazioni sul manager e sul leader

Far vivere a lungo le organizzazioni solo con il management o solo con la leadership è come provare a tagliare un pezzo di legno con una sega senza denti, cioè quasi impossibile.

– Sviluppo Leadership

.

Le persone non vogliono essere gestite; vogliono essere guidate … se vuoi gestire qualcuno, gestisci te stesso. Fallo bene e sarai pronto a interrompere la gestione ed iniziare con la guida.

– W. Bennis

.

Ricorda la differenza tra un capo ed un leader; un capo dice -Vai!- un leader dice -Andiamo!-

– E.M. Kelly

.

Non hai mica bisogno di una posizione per essere un leader!

– Anthony J. D’Angelo

.

Se esiste una chiara distinzione tra il processo di gestire e quello di guidare, è quella che esiste tra ottenere che gli altri facciano qualcosa (gestire) ed ottenere che gli altri, invece, vogliono farlo (guidare).

– J.M. Kouzes e B. Z. Posner

.

Il management riguarda le competenze, la leadership riguarda le competenze insieme al carattere.

– Patrick and Joan Gebhard

.

Il management è ottenere che le persone facciano le cose, la leadership è portare le persone dove non sono state, ma hanno bisogno di andarci.

– Don Roberts

.

I leader lavorano sulla cultura dell’organizzazione, creandola o cambiandola. I manager lavorano dentro la cultura dell’organizzazione.

– E. H. Shein

Alla prossima volta.

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
CHE NE DICI DI ISCRIVERTI ?

Subito in regalo per te LA GUIDA AL BLOG e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER
Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Aiutami a condividere

Discussion

  1. Franz

Lascia un commento

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
ISCRIVITI !

Subito in regalo per te
LA GUIDA AL BLOG
e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER

Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Iscrivendoti acconsenti a ricevere periodicamente delle email con novità, risorse, consigli e promozioni relative ai temi che trattiamo. I tuoi dati non verranno mai condivisi con terze parti e saranno protetti in accordo alla nostra > Privacy Policy <