Pillole di leadership

Ogni argomento insieme alle lezioni, teorie, leggi e  così via, ha bisogno anche di consigli pratici.

Questa rubrica contiene risorse che colgono differenti aspetti, anche se alcuni sono in comune con altre rubriche.

Per evitare di essere ripetitivo, ti indico allora le risorse principali, lasciando a te la libertà di spaziare ed approfondire quello che vuoi.

I miti o false credenze

Se ti accingi a sviluppare le competenze da leader, devi necessariamente conoscere alcune miti o false credenze che comunemente si sentono raccontare sulla leadership.

Conoscere queste false credenze è fondamentale per  sgombrare equivoci o pregiudizi che possano limitare o condizionare lo sviluppo delle  le tue competenze e capacità di leader.

Tanti sono i miti sulla leadership, ma per aiutarti ho raccolto i sette più comuni.  Ecco allora

Gli errori del leader

Nessuno può evitare gli errori, anzi essi sono quelli che aiutano a crescere.

Si dice spesso che gli errori offrono grandi opportunità di apprendimento; tuttavia, è molto meglio non commettere errori o quanto meno non ripeterli!

Siccome la strada per sviluppare la leadership può essere lunga, sarai d’accordo con me che è meglio conoscere la più grande  insidia che nasconde il percorso, cioè conoscere subito quale è

Commettere errori può portare la tua leadership a non produrre i risultati attesi.  È necessario quindi fermarti e prendere nota per ridurre al minimi questi errori durante il tuo cammino.

Ti ho raccolto, e ti consiglio di leggere,

Ciascuno può avere un suo concetto intuitivo di leadership, basato sulle proprie esperienze di vita e di educazione. Proprio questa libertà di interpretazione, può portarti ad una fatale incomprensione del ruolo che devi coprire. Ti consiglio di leggere l’articolo

Uno dei fattori più importanti per una leadership efficace è l’integrità. Ecco allora che devi assolutamente conoscere quali sono i

Un ruolo fondamentale del leader è quello di  sviluppare  una forte coesione della squadra e di assicurare che la squadra lavori e cresca insieme verso obiettivi comuni.

Come leader diventa fondamentale evitare alcuni errori che si possono commettere verso la squadra. Leggi

La leadership è un intreccio di relazioni di cui il leader deve essere il motore principale. La difficoltà nello stabilire relazioni efficaci può portare il leader a commettere errori relazionali. Scopri allora

I livelli della leadership

Di quanti livelli è fatta la scala della leadership? Ci hai mai pensato?

Poiché la leadership è un processo, allora il guidare gli altri non si può ridurre solo ad una definizione.

La leadership non è statica, ma si snoda attraverso più livelli in una scala crescente. Fondamentale è quindi conoscere

Quando ottieni una posizione in una organizzazione, hai il tuo titolo, le tue mansioni, i tuoi diritti. Le persone ti seguono perché tu sei il capo, ma non è detto che lo vogliono fare. Lo fanno perché lo devono fare.

La posizione che ottieni o nella quale sei stato nominato da qualcun altro, può essere il primo livello della leadership, ma tieni sempre in mente che ti sei solo seduto alla tavola della leadership! Scoprilo meglio leggendo l’articolo

Alcune volte ci possiamo illudere di guidare altre persone solo perché ci basiamo sulla posizione che abbiamo, ma in realtà non stiamo guidando le persone, ma le stiamo solo controllando.

In realtà per aspirare ad essere un leader, dovresti passare ad un livello successivo: cioè ottenere dagli altri l’autorizzazione a volerti seguire. Puoi approfondire con l’articolo

Quanto ti senti sicuro sul fatto di essere un vero leader o un solo aspirante leader?

Che tu sia impegnato nell’educazione di altre persone, in un’azienda, nel settore sportivo o solo una persona che vuole essere una guida per altri, sarai d’accordo con me che la differenza la fanno i risultati che ottieni. Il livello successivo, che attesta l’efficacia della tua leadership, è il saper produrre buoni risultati. Leggi

Una volta che sei diventato un leader efficace a tutti gli effetti, per salire ancora di un livello nella scala della leadership, devi trasformarti da produttore di risultati a sviluppatore di persone.

Per un leader, è di fondamentale importanza equipaggiare le persone, aiutarle a crescere e a farle diventare a loro volta dei leader.  Se vuoi comprendere come salire ancora di livello leggi l’articolo

La frase “aiutare gli altri a crescere” ti potrebbe suonare un po’ strana, ma ti posso assicurare che solo pochissimi leader, i più grandi, hanno capito che

La maggior parte dei leader che raggiungono il vertice della piramide della leadership, lo fanno molto tardi nella loro carriera o vita. Ma questo vertice non è un luogo di riposo per  fermarsi e godere il successo. È il luogo da dove potrai ancora impegnarti, finché puoi, per dare il meglio di te stesso agli altri.

Con gratitudine e umiltà, dovresti far crescere e portare in alto il maggior numero di leader intorno a te, in modo che anche costoro possano poi affrontare grandi sfide per rendere il mondo migliore, come tu hai fatto o farai.

Questa potrebbe essere un’utopia o un ideale troppo lontano per tutti noi, ma i pochi leader che ci hanno creduto hanno contribuito a cambiare il mondo, lasciando una forte eredità nei leader che essi sono stati capaci di sviluppare, anche come viva memoria di se stessi e di quanto hanno saputo creare e far sopravvivere a lungo nel tempo.

 

Lascia un commento

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
ISCRIVITI !

Subito in regalo per te
LA GUIDA AL BLOG
e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER

Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Iscrivendoti acconsenti a ricevere periodicamente delle email con novità, risorse, consigli e promozioni relative ai temi che trattiamo. I tuoi dati non verranno mai condivisi con terze parti e saranno protetti in accordo alla nostra > Privacy Policy <