Dal capo tribù al leader di oggi – Recensione

leadership tribaleUn modo innovativo, ma non troppo, di vedere un gruppo o un’organizzazione di persone è quello di paragonare un gruppo a una tribù e una organizzazione ad una rete di tribù.

In realtà se ci pensi bene la società, così come la conosciamo, è scaturita nei secoli proprio dalla tribù primitive, forme iniziali di gruppi organizzati con un leader che li guidava.

Ricordi le 12 tribù del popolo di Israele nominate nella Bibbia, o le tribù di indios americani che formavano gli Apache, i Mohicani, i Cheyenne, i Sioux, o ancora le tribù dei popoli africani.

Ancora oggi le troviamo nei posti più dispersi ed incontaminati del mondo, oppure in popoli meno evoluti dove tante tribù di diverse etnie collegate in rete attraverso i loro capi provano a formare una unica identità di popolo.

Continuando nel suggerirti qualche lettura formativa sulla leadership, ti suggerisco un ottimo libro di D. Logan, J.King , H. Fischer-Wright , dal titolo “La leadership tribale“.

La leadership tribale” presenta un piano di azione chiaro per una nuova realtà nella gestione di organizzazioni, per la carriera e la vita.

È testo innovativo per chi vuole diventare vero leader di piccoli o grandi gruppi ed è anche uno strumento fondamentale per i coach degli aspiranti leader.

Oltre al libro “La leadership tribale“, di cui ti sto per parlare, ti consiglio di dare un’occhiata anche alla pagina delle “Risorse”.

La leadership tribale

Come già detto, ogni gruppo, ogni azienda, ogni organizzazione, è una tribù o, se più ampia, una rete di tribù: gruppi formati da un numero di persone compreso tra venti e centocinquanta, in cui tutti si conoscono tra loro.

Un rigoroso studio di otto anni condotto su decine di organizzazioni e su decine di migliaia persone porta ad un denominatore comune: il successo di un’azienda dipende dalle sue tribù: la forza delle sue tribù è determinata dalla cultura tribale e una florida cultura aziendale può essere costruita da un leader tribale efficiente.

Nel libro La leadership tribale” vengono individuate i 5 stadi in cui si può articolare la cultura tribale, di conseguenza quella delle organizzazioni: da quelle distruttive, passando per quelle egocentriche, fino ad arrivare a quelle che fanno la storia, così come elencato in tabella.

StadioRelazioniPensiero predominanteComportamento% Org.ni
1AlienazioneTutta la vita è una fregaturaDanneggiatore
Le persone sono disperatamente ostili, si rifiutano di andare avanti in un mondo ingiusto.
2%
2SeparazioneLa mia vita è una fregaturaVittima apatica
Le persone sono passive, sarcastiche e rassegnate; mai interessate ad accendere la passione.
25%
3Dominio PersonaleIo sono bravo
(tu non lo sei)
Guerriero solitario
La conoscenza è potere e tutti la perseguono; tutti vogliono vincere personalmente; l’umore prevalente è di volere aiutare e supportare, ma si è delusi da chi non ha le stesse ambizioni e capacità.
49%
4Cooperazione stabileNoi siamo braviOrgoglio tribale
Le persone sono completamente loro stesse e ciascuno sembra felice, ispirato e sincero; la cultura premia i valori di base e le strategie comuni; la tribù ha un avversario comune che la rinforza.
22%
5SquadraLa vita è stupendaInnocente meraviglia
Il linguaggio ruota intorno a un potenziale infinito e come il gruppo sta facendo la storia, non perché batte un concorrente, ma perché sta creando un impatto globale; il gruppo è in competizione con ciò che è possibile, non con un’altra tribù.
2%

Raccontando i segreti che hanno condotto le tribù ai livelli più alti (come nel caso del team della Apple che ha progettato l’iPod), e disseminando il libro di suggerimenti e trucchi, i tre autori mostrano:

  • come lavorare sulle tribù delle proprie aziende per massimizzare la produttività e i profitti;
  • come portare le culture da sufficienti ad eccellenti;
  • come trovare nuovi modi per riuscire dove altri hanno fallito.

Come ben sai, un articolo è insufficiente per descrivere un libro.

Allora non perderti la lettura del libro “La leadership tribale“.

Alla prossima recensione!

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
CHE NE DICI DI ISCRIVERTI ?

Subito in regalo per te LA GUIDA AL BLOG e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER
Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Lascia un commento

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
ISCRIVITI !

Subito in regalo per te
LA GUIDA AL BLOG
e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER

Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Iscrivendoti acconsenti a ricevere periodicamente delle email con novità, risorse, consigli e promozioni relative ai temi che trattiamo. I tuoi dati non verranno mai condivisi con terze parti e saranno protetti in accordo alla nostra > Privacy Policy <