Che cosa è il successo?

Aiutami a condividere

successo nella vita e nel lavoroCome fai a valutare il tuo successo?

Dalle dimensioni del conto o dei conti bancari che possiedi, oppure dalla quantità dei beni materiali accumulati? Dal potere che eserciti sulle altre persone o dalla fama che sei riuscito a ottenere?

Il successo è la potenza dell’auto che guidi ogni giorno o la dimensione della casa in cui vivi? Oppure è l’intensità delle relazioni con gli altri, il numero di amici che hai o il fatto di stare bene con la tua famiglia?

Che cosa è allora il successo?

Per quanto puoi cercarla, non esiste una definizione univoca di successo che vada bene a tutti.

Ci sono molti modi per guardare al successo e ognuno ha la sua personalissima visione del successo. Come potrebbe non essere diverso?

Il successo, quindi, è come la bellezza, dipende dagli occhi di chi lo guarda. Ognuno di noi ha le proprie credenze, i propri miti e le proprie definizioni di successo, che cambiano spesso durante la vita.

Il successo è un cammino continuo, non un punto di arrivo, né una meta definitiva.

Ti elenco tre verità indiscutibili sulla definizione del successo:

  • il modo di vedere il successo è soggettivo;
  • l’identificazione del tuo vero successo è molto complicata;
  • il concetto di successo non è statico.

Un primo scopo di questo articolo è di stimolarti a cercare una tua possibile e personale definizione di successo, che libera da condizionamenti o modelli esterni, ti possa permettere di riformulare il tuo atteggiamento verso il successo, molto vicino ai tuoi valori, consono al momento e alla condizione che stai vivendo.

Il successo etico

Spesso la maggior parte delle persone tende a equiparare il successo con il denaro, cioè più soldi si fanno, più successo si ha, ma questa definizione di successo crea un criterio molto discutibile.

Per esempio, con questo criterio potremmo definire un trafficante di droga o uno spacciatore, che si arricchisce a danno degli altri, come una persona di successo, poiché, comunque sia, riesce nell’intento di accumulare una grande quantità di denaro. La stessa cosa si potrebbe dire per un grosso evasore fiscale, un truffatore, oppure uno sfruttatore di persone.

Sei d’accordo?

Personalmente non sono d’accordo con questo criterio, perché la ricchezza di questo tipo di persone ha un impatto molto negativo sulla vita di altre persone.

Prova ad immaginare il successo solo come uno stato della tua mente in un determinato periodo della tua vita.

Questo ti permetterà di evitare frustrazioni e sofferenze per obiettivi mancati, ma ti stimolerà a fare sempre meglio attraverso un metodo di miglioramento continuo, sfidante e realistico.

Il successo, in momenti diversi della vita o in differenti condizioni sociali, ambientali, culturali ed economiche, può rappresentare la salute, il benessere, l’auto-consapevolezza, lo sviluppo personale, la crescita spirituale, l’incarnazione dei nostri valori (spero quelli buoni), la felicità, la serenità, la pace, l’armonia con se stessi e gli altri, il perseguimento delle nostre passioni, le relazioni personali e quante altre ne vuoi aggiungere.

Un secondo scopo di questo articolo è di stimolarti a raggiungere un successo etico, non ottenuto a tutti i costi, che passa prima di tutto attraverso un’efficace e benefica cooperazione con gli altri, invece che attraverso una pericolosa competizione individuale.

Per capire se stai perseguendo qualcosa di etico, abituati a farti continuamente la seguente domanda:

Sto facendo la cosa giusta, al momento giusto e per il giusto motivo?

Questa domanda ti aiuterà a essere più eticamente concentrato.

Invertendo radicalmente il presupposto che quello che di solito conta è il raggiungimento dell’obiettivo, possiamo invece dire che

il successo etico non è solo quello che fai, ma anche come lo fai.

Il successo, quindi, non significa solo avere più soldi, oppure solo essere ammirato da tutti. Il successo è qualcosa di molto più profondo ed indefinibile di quello che normalmente si è portati a pensare.

Sono convinto che, in una società che riesce a lavorare e operare almeno per la metà in modo decente ed etico, il successo di una persona possa rendere sicuramente la vita migliore anche agli altri. Se uno impara a utilizzare eticamente le proprie opportunità sicuramente può creare opportunità anche per gli altri.

Il vero successo non può, e non deve, essere un gioco a somma zero del tipo “io vinco, tu perdi”.

Il successo etico si misura meglio attraverso le scelte che fai nel cammino della vita.

Non è solo il raggiungimento di cose materiali, ma è anche il processo per raggiungerle.

Il successo è anche come tratti te stesso e gli altri lungo il percorso per arrivare a esso. Il successo sono anche le decisioni giuste o sbagliate che prendi, le conseguenze delle tue decisioni e quello che ne fai del risultato che ottieni.

Se ritieni che il successo che stai ottenendo non ti faccia sentire soddisfatto e in linea con i tuoi valori etici puoi sempre cambiare quello che stai cercando di raggiungere o l’ambiente che ti sta influenzando.

Se, invece, ritieni che il successo debba essere ottenuto ad ogni costo, allora fai pure come vuoi, ma non sei mica tanto diverso dallo spacciatore di cui ti ho parlato prima.

Nei prossimi post ti svelerò alcune strategie per avere successo nel lavoro e nella vita, ma in modo etico.

Nel frattempo fammi sapere qual è la tua definizione di successo!

Alla prossima!


L’articolo è un estratto del libro “L’ Altra Strada per il Successo
– 40 Strategie di Successo Etico nella Vita e nel Lavoro –
>>> Scarica qui l’ ANTEPRIMA! (40 pagine)


Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
CHE NE DICI DI ISCRIVERTI ?

Subito in regalo per te LA GUIDA AL BLOG e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER
Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Aiutami a condividere

Lascia un commento

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
ISCRIVITI !

Subito in regalo per te
LA GUIDA AL BLOG
e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER

Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Iscrivendoti acconsenti a ricevere periodicamente delle email con novità, risorse, consigli e promozioni relative ai temi che trattiamo. I tuoi dati non verranno mai condivisi con terze parti e saranno protetti in accordo alla nostra > Privacy Policy <