Come fissare gli obiettivi: due principi fondamentali.

Aiutami a condividere

efficienza-efficaciaOggi ospitiamo un articolo di Chris Mens Light fondatore e mentore della pagina online Il Vero Mentalista.

Fin dalla giovane età, Chris ha deciso di interessarsi di PNL e di mentalismo, nutrendo una particolare attenzione per tutta la psicologia in generale e la crescita personale.

Quello che all’inizio era solo un interesse marginale per queste materie, si è trasformato, con il tempo, in una vera passione, che lo ha spinto nel giro di poco, non solo a creare una pagina web, ma ad essere protagonista di una serie di video sparsi nel web dove fornisce consigli utili e pratici per affrontare la vita di tutti i giorni.

Puoi visitare il suo sito web Il Vero Mentalista e connetterti con lui sui social >> Twitter  e >> Facebook


Quando si parla di raggiungere un obiettivo molto spesso non siamo consapevoli di cosa vogliamo raggiungere, e di quello che abbiamo in mente di fare per raggiungere la meta.

È solito infatti trovare molte persone dire “ho un sogno nel cassetto che voglio realizzare da molto tempo ma… non ho tempo, non ho soldi” e un altra marea di scuse infinite.

In realtà quando vogliamo raggiungere un obiettivo la cosa più importante da tenere a mente è l’atteggiamento mentale.

A tal proposito ti consiglio di leggere questo articolo >>> Come ottenere il successo.

Ma, visto che sei arrivato a leggere questo articolo, desideroso di imparare come fissare i tuoi obiettivi, ci sono due principi cardine che devi per forza conoscere.

Questi due punti fondamentali possono veramente aprirti un mondo e sicuramente sono in grado di rendere più chiari i relativi concetti che verranno espressi di seguito.

Stiamo parlando dei principi di efficienza ed efficacia, due concetti espressi chiaramente nel diritto italiano.

L’ efficacia e l’ efficienza che elencate cosi possono ricordare le solite noiose nozioni universitarie, assumono un significato fondamentale se rapportate all’ interno della nostra vita.

Scopriamolo!

Efficienza

È un concetto di assoluta importanza soprattutto quando parliamo di diritto amministrativo, ma tale parola può fare la differenza anche nella vita di tutti i giorni, ancor più quando non sappiamo come raggiungere i nostri obiettivi.

L’ efficienza che per definizione indica la capacità di agire con il minimo impiego di risorse di tempo e di costo rappresenta un punto saldo del tuo successo personale.

Pensaci un attimo… come migliorerebbe la tua vita se sapessi ottimizzare ciò che hai a disposizione.

Facciamo un esempio banale per rendere tutto più semplice.

Mettiamo caso tu voglia diventare un ingegnere di fama mondiale, obiettivo già molto ambizioso di per sé.

Ti accorgi però di non avere abbastanza denaro per studiare in un università facoltosa che potrebbe darti di certo una grande spinta per raggiungere il successo.

A questo punto cosa fai? Abbandoni il tuo sogno… non credo proprio!

Allora cerchi un modo per risparmiare sul tuo budget , magari vai alla ricerca di un lavoro che ti possa sostenere, o semplicemente decidi di fare un università di minor prestigio, contando in seguito su una specializzazione di alto livello.

In poche parole ottimizzi le risorse ha disposizione.

La cosa bella in tutto questo è che una parte di noi riesce in maniera automatica a fare tutto questo ragionamento, mentre un altra parte di noi preferisce lasciare tutto nel dimenticatoio, per pigrizia o forse perché non sa come arrivare al famoso obiettivo.

Per il secondo tipi di persone, eccetto per chi non vuole proprio raggiungere l’obiettivo, rimanendo nei sogni, esiste un semplice sistema per ottimizzare al meglio le risorse impiegate e raggiungere il successo.

È il cosiddetto Metodo SMART e consiste di 5 caratteristiche fondamentali.

Quando fissiamo degli obiettivi, riferendoci alle 5 caratteristiche del Metodo SMART, dobbiamo sempre tenere in mente che un obiettivo deve averle tutte e cioè deve essere

  1. Specifico
  2. Misurabile
  3. Attuabile
  4. Realistico
  5. Definito nel Tempo

Chiariamole meglio.

Specifico

Per specifico si intende un obiettivo che non sia troppo vago ne troppo generale del tipo “voglio diventare ricco”.

Per esempio: voglio aumentare le vendite del mio negozio è un obiettivo specifico.

Misurabile

L’essere misurabile permette di capire dopo se il risultato sperato è stato raggiunto o meno e quanto dista dalla meta.

Per esempio: voglio aumentare le vendite del mio negozio del 20% è un obiettivo specifico e misurabile.

Attuabile

Parliamo di un obiettivo che sia realizzabile nel tempo in relazione alle risorse e alle capacità a disposizione. Deve essere sfidante, ma non impossibile da raggiungere

Realistico

In base alla sua attuabilità, un obiettivo deve essere realistico, altrimenti potresti scoraggiarti e mollare tutto.

Per esempio: se ti sei posto l’obiettivo di arrivare su Marte entro il prossimo anno quasi sicuramente fallirai, per cui non è un obiettivo realistico.

Definito nel tempo

L’obiettivo deve avere una scadenza temporale entro la quale deve essere raggiunto; è quasi impossibile definire cosa si vuole fare, senza sapere entro quanto tempo si vuole raggiungere la meta.

Per esempio: voglio aumentare le vendite del mio negozio del 20% in sei mesi è un obiettivo specifico, misurabile e definito nel tempo. Potrebbe alla fine essere un obiettivo SMART.

Efficacia

È un concetto molto più semplice del precedente e sta ad indicare la capacità di produrre l’effetto e i risultati voluti attraverso un determinato intervento.

L’efficacia, detta in questo modo può sembrare più difficile del previsto. In realtà non è niente di così trascendentale e potrebbe essere riassunta in questo modo:

la capacità di raggiungere l’obiettivo grazie ad un azione prefissata e compiuta.

Per rendere le cose più semplici è doveroso fare un esempio.

Mettiamo caso che il tuo sogno fosse iniziare a suonare la chitarra!

Quando hai iniziato per la prima volta hai deciso di fare due lezioni a settimana per un anno.

Alla fine avrai raggiunto l’ obiettivo grazie al fatto di aver seguito due lezioni a settimana.

Questo lavoro costante nel tempo rappresenta un azione organizzata e compiuta che ti ha permesso di raggiungere l’obiettivo prefissato.

Conclusione

Tenere a mente i principi dell’ efficienza e dell’efficacia può fare veramente la differenza in qualsiasi ambito della tua vita.

Quando fissi degli obiettivi tieni sempre a mente la scaletta SMART e poi inizia a correre verso il tuo traguardo.

Ricorda che “anche una corsa di mille miglia inizia con un solo passo”.

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
CHE NE DICI DI ISCRIVERTI ?

Subito in regalo per te LA GUIDA AL BLOG e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER
Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Aiutami a condividere

Discussion

    • Pasquale

Lascia un commento

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
ISCRIVITI !

Subito in regalo per te
LA GUIDA AL BLOG
e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER

Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Iscrivendoti acconsenti a ricevere periodicamente delle email con novità, risorse, consigli e promozioni relative ai temi che trattiamo. I tuoi dati non verranno mai condivisi con terze parti e saranno protetti in accordo alla nostra > Privacy Policy <