Fidati del tuo intuito e sviluppalo

intuito per avere successoSicuramente hai sperimentato la seguente situazione: il telefono squilla e tu, intuitivamente, riesci a capire chi ti sta chiamando prima di rispondere.

Il tuo intuito ti ha fatto prevedere la persona dall’altra parte della linea telefonica.

Può essere una coincidenza, può essere la tua immaginazione o può essere un veloce ragionamento che ti ha permesso di indovinare, fatto sta che ognuna o tutte le cause esposte costituiscono il mix su cui si basa il tuo intuito.

L’intuito costituisce una forma di comprensione anticipata e immediata della realtà, una prontezza nel cogliere l’essenza delle cose, un’originalità nella risoluzione di problemi.

Abbiamo già parlato nella Legge dell’Intuito di quanto l’intuito sia importante per un leader efficace, ma, sicuramente, possiamo dire che “fidarti del tuo intuito” è una delle strategie di successo per orientare al meglio la tua vita.

Potresti dire: “Ma io non ho intuito?”. Ti dico che è falso!

È più corretto dire: “Non mi fido del mio intuito!”, “Reprimo il mio intuito!” o “Il mio intuito non è bilanciato tra emozioni e ragione”.

Tutti noi nasciamo dotati d’intuito.

L’intuito è un’abilità che richiede tempo e allenamento per uno sviluppo compiuto. Il problema è che la maggior parte di noi è educata a sopprimerlo, o quantomeno a controllarlo, sulla base della falsa idea che sia qualcosa di misterioso e oscuro.

La buona notizia è che con un po’ di pazienza e della pratica si può affinare e rafforzare il nostro intuito per creare un sistema valido che ci può guidare.

L’importanza dell’intuito

Le regole della nostra società ci inducono ad affidarci alla logica e alla razionalità.

Eppure l’intuito è uno straordinario strumento pratico, molto utile per risolvere i problemi e le difficoltà di ogni giorno.

Alcune delle persone di maggior successo hanno sfidato tutte le logiche per perseguire ciò che i loro cuori hanno detto loro di fare.

La buona notizia è che con un po’ di pazienza e della pratica si può affinare e rafforzare il nostro intuito per creare un sistema valido che ci può guidare.

L’intuito t’informa su quello che hai bisogno di sapere fornendoti informazioni preziose per te stesso, per la tua vita, per le tue amicizie, per tua famiglia e per il tuo lavoro. Esso è un collegamento con il tuo interno, con la tua anima.

Non devi confondere l’intuito con l’istinto, che è una reazione biologica, né con le emozioni che di solito sono di breve durata. Le intuizioni e le emozioni sono diverse, ma in qualche modo collegate.

Un modo molto equilibrato di vivere è rimanere in contatto con tutte le emozioni, e sapere come e quando esprimerle con intelligenza emotiva.

Quanto più sei emotivamente intelligente, stando in contatto con le tue emozioni ed esprimendole in modo corretto, tanto più facile sarà entrare anche in contatto con le tue intuizioni.

Sviluppare l’intuito è un’abilità particolarmente importante per le persone che, come regola, tendono a sottoutilizzare le loro facoltà intuitive ed emozionali a favore della razionalità e dell’intelletto.

Un intuito equilibrato si muove attraverso la razionalità, non escludendola, trovando soluzioni e risposte che allo stesso tempo sono razionalmente ed emotivamente fondate.

Il primo e più importante passo che puoi fare per sviluppare il tuo intuito è di riconoscere e considerare i messaggi intuitivi che ricevi.

La tua voce interna è sempre lì e basta entrare in sintonia con essa.

Inizia a prestare attenzione e a confidare in quelle piccole intuizioni o sentimenti viscerali che hai. Se poni loro ascolto nel modo corretto, otterrai un notevole miglioramento nelle tue capacità intuitive.

Cinque consigli per sviluppare il tuo intuito

Ti indico cinque consigli per sviluppare le tue abilità intuitive.

  1. Calma la tua mente e ascolta la tua parte viscerale, trovando del tempo ogni giorno per stare in silenzio, lasciando andare via la voglia di pensare, di analizzare e di voler capire tutto, ma rimanendo aperto ad ascoltare, a fare vagare i tuoi pensieri con nuove idee, soluzioni ed emozioni.
  1. Impara a fidarti delle tue intuizioni e sensazioni viscerali, ricordando le volte che hai avuto quelle sensazioni irresistibili allo stomaco di fare, o non fare, una certa cosa senza una ragione apparente, ma che poi ti ha portato inconsapevolmente a un’opportunità, a un successo o a un incontro speciale.
  1. Presta attenzione a ciò che ti accade intorno, in quanto, poiché il tuo intuito elabora con la mente subcosciente le informazioni raccolte dalla mente cosciente, più la mente conscia ha dei dati a disposizione, più la tua mente subconscia ha la capacità di elaborare la migliore soluzione quando deve essere presa una decisione importante.
  1. Impiega il tuo subconscio mentre dormi, facendo in modo che la sera, prima di andare a letto, tu possa riflettere su questioni e problemi per i quali non hai trovato soluzioni durante il giorno, esplorando diverse possibilità e mettendo il tuo subconscio a lavorare durante il sonno.
  1. Fai pratica nell’utilizzo del tuo intuito, iniziando a farti guidare in piccoli problemi che non hanno un impatto importante sulla tua vita, in modo, che man mano che utilizzi l’intuito, avrai più fiducia in esso e ti sentirai più sicuro nell’affidarti ad esso.

Sviluppare il tuo intuito è come imparare una nuova abilità: più fai pratica, migliori risultati ottieni!


Fidati del tuo intuito 
è una delle strategie svelate nel libro “L’ Altra Strada per il Successo
– 40 Strategie di Successo Etico nella Vita e nel Lavoro –
>>> Scarica qui l’ ANTEPRIMA! (40 pagine)


Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
CHE NE DICI DI ISCRIVERTI ?

Subito in regalo per te LA GUIDA AL BLOG e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER
Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Lascia un commento

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
ISCRIVITI !

Subito in regalo per te
LA GUIDA AL BLOG
e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER

Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Iscrivendoti acconsenti a ricevere periodicamente delle email con novità, risorse, consigli e promozioni relative ai temi che trattiamo. I tuoi dati non verranno mai condivisi con terze parti e saranno protetti in accordo alla nostra > Privacy Policy <