Perché non devi avere paura di sbagliare

paura di sbagliareSai quante volte ho avuto paura di sbagliare? Tantissime, anzi quasi sempre.

Quasi tutti noi siamo stati addestrati ad agire per non commettere errori, altrimento tutto si rovina.

Questa  paura del fallimento è instillata in noi fin dalla prima infanzia a causa di genitori o di un ambiente eccessivamente protettivi

Man mano che cresciamo, questa convinzione negativa entra nel subconscio e non ci accorgiamo nemmeno che esiste, diventando il nostro normale modo di operare.

Da qualche parte lungo la strada, quindi abbiamo preso un sentiero sbagliato. Abbiamo imparato a credere che gli errori siano da evitare come la peste.

Devi essere perfetto in qualsiasi cosa tu fai!

Ma sai una cosa?

Questa credenza inconscia sta forse uccidendo i tuoi progressi.

Ti dico che non dovresti mai avere paura di sbagliare.

Non avere paura di sbagliare è una delle strategie di successo nella vita e nel lavoro.

Immagina di poter fare qualsiasi cosa al mondo senza provare paura o qualsiasi sentimento negativo di sorta.

Superare la paura del fallimento non è facile, ma ci si può riuscire, soprattutto se sei deciso a passare al livello successivo.

Vediamo come.

Ogni errore è un trampolino di lancio per il successo

Quasi sempre i grandi successi  sono stati resi possibili fallimento dopo fallimento, attraverso le lezioni che si sono riuscite ad apprendere da tali errori.

In realtà ogni esperienza della tua vita può essere vista in questo modo.

Se per esempio vieni licenziato dal tuo lavoro, puoi avere due scelte.

Puoi decidere che sei un fallimento, oppure puoi decidere che non c’è un fallimento ma solo un apprendimento di una nuova esperienza o situazione.

Ogni volta che ti trovi in una situazione difficile, poniti sempre la stessa domanda: “Che cosa ho imparato? Che cosa posso imparare da questo?”

Anche tu , come me, quante volte hai avuto paura di sbagliare e per questo hai deciso di non fare quello che volevi realizzare?

Sicuramente l’hai fatto più di una volta!

Molte persone perdono tante grandi opportunità, perché hanno paura che le cose possano andare storte.

Se leggi o ti informi su i cammini di persone (o di organizzazioni) di successo, scoprirai che prima ci sono stati molti errori. Essi aiutano a raddrizzare il tiro prima di arrivare all’obiettivo.

Ogni volta che cerchi qualcosa di nuovo, potresti fare qualche errore.

Ogni errore è un trampolino di lancio per incrementare un po’ di più l’apprendimento.

Non puoi sapere tutto quello che succederà quando cerchi qualcosa di nuovo: non ti resta che provare, prima che tu possa imparare proprio dall’errore commesso.

Fare errori, quindi, è un bene finché impari da loro, ovviamente ripeterli è un male (diceva Sant’Agostino che “il perseverare nell’errore è diabolico”).

Se c’è qualcosa che hai un ardente desiderio di fare, non lasciare che la paura di sbagliare ti possa tirare indietro.

Naturalmente se quello che stai cercando di fare è pericoloso per la vita o per la carriera, ti consiglio di prendere ogni possibile precauzione per evitare, comunque, di commettere errori, allontanando azioni sconsiderate e distruttive.

Purtroppo i messaggi che riceviamo da altri, i genitori, gli amici, i colleghi, il capo, i media, possono giocare un ruolo sfavorevole soprattutto quando è esercitata una pressione costante atta a migliorare le nostre prestazioni.

Avere un po’ paura di sbagliare può essere una buona cosa, perché crea la tensione giusta per porre attenzione a quello che fai, ti aiuta a pianificare gli obiettivi e può contribuire anche a migliorare le tue prestazioni.

La paura eccessiva, però, può crearti dei problemi di blocco psicologico, di procrastinazione o di rimanere in una zona di confort.

Sei motivi per apprezzare la positività degli errori

Di seguito ci sono sei buoni motivi che ti spiegano quello che si ricava di positivo dal commettere errori.

  1. Essi ti aiutano a scoprire veramente chi sei, perché se non avessi mai commesso errori, non avresti mai potuto scoprire i tuoi talenti o la loro mancanza.
  1. Essi t’insegnano preziose lezioni di vita, scoprendo un modo per imparare cosa non funziona e per smettere di continuare su quella strada che non porta da nessuna parte o al posto sbagliato.
  1. T’insegnano a perdonare te stesso e gli altri, percependo, che la perfezione non esiste realmente, anzi può essere negativa, poiché in definitiva non ti consente margini di miglioramento.
  1. Essi ti liberano dalla paura di sperimentare la vita, capendo che, viverla in modo pieno, non è evitare gli errori, ma crescere imparando da essi.
  1. Essi t’insegnano che senza errori non si ha crescita, poiché potresti rimanere fermo e inattivo solo perché hai paura di sbagliare;
  1. Essi t’insegnano a essere umile, consentendoti di mantenere il tuo ego sotto controllo, alimentando il tuo desiderio di essere un po’ migliore e ricordandoti che la tua crescita, per essere tale, non deve finire mai.

Poiché siamo tutti esseri umani, continueremo e continuerai a fare errori.

Ricordati che, quando si fanno degli errori, né il cielo cadrà né il mondo si fermerà: solo così potrai ridere di te ogni qualvolta commetterai errori.

Il successo, quindi, non significa fare meno errori. Significa solo recuperare la strada più velocemente o più agilmente, dopo che hai scoperto e imparato le tortuosità del percorso.

Gli eventi che ti accadono, non importa quanto siano spiacevoli, sono necessari al fine di apprendere ciò che devi imparare, mentre tutte le misure che prendi, sono necessarie per raggiungere i luoghi dove hai scelto di andare.


Non avere paura di sbagliare 
è una delle strategie svelate nel libro “L’ Altra Strada per il Successo
– 40 Strategie di Successo Etico nella Vita e nel Lavoro –
>>> Scarica qui l’ ANTEPRIMA! (40 pagine)


Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
CHE NE DICI DI ISCRIVERTI ?

Subito in regalo per te LA GUIDA AL BLOG e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER
Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Lascia un commento

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
ISCRIVITI !

Subito in regalo per te
LA GUIDA AL BLOG
e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER

Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Iscrivendoti acconsenti a ricevere periodicamente delle email con novità, risorse, consigli e promozioni relative ai temi che trattiamo. I tuoi dati non verranno mai condivisi con terze parti e saranno protetti in accordo alla nostra > Privacy Policy <