Leadership e management: i 4 quadranti

Aiutami a condividere

Tutorial Leadership 13

Leadership e management sono distinti e complementari. Entrambi sono necessari … una forte leadership con un debole management non è meglio, anzi è peggio, che l’inverso. La vera sfida è combinare una forte leadership a un forte management, usando l’uno per bilanciare l’altro.

John Kotter – ‘What Leaders really do’

Nel tutorial

>> Differenza tra manager e leader: verità o bugia

ho affermato che, far vivere le organizzazioni solo con il management oppure solo con la leadership, è come provare a tagliare un pezzo di legno con una sega senza denti, cioè quasi impossibile.

Nelle organizzazioni leadership e management si intersecano, uno comporta l’altro.

Non si può costruire un’organizzazione senza un bilanciamento tra leadership e management

E’ necessario quindi che un buon manager, diventi, quanto più possibile, anche un buon leader, cioè un manager-leader.

Se sei un manager, sicuramente ti stai chiedendo se sei un manager-leader, ma ti consiglio di non preoccuparti, perché l’esperienza insegna tre punti fondamentali:

  • l’anello più debole in una organizzazione è la carenza di leadership
  • la leadership, però, può essere sviluppata
  • è più facile il passaggio da manager a leader che l’inverso.

Se, invece sei o ti senti già un leader, tieni sempre in mente che, se la tua organizzazione è cresciuta o crescerà grazie alla tua forte visione, passione e energia, man mano che aumenta la dimensione, essa ha bisogno di sistemi, di processi e anche di un forte management.

Tu da solo non basti!

Il leader da solo non basta!

Il bilanciamento tra leadership e management

Di solito la più grossa minaccia alla  leadership viene proprio dall’interno.

Il pericolo più grosso è l’Ego, che all’aumentare dei successi del leader rischia di diventare instabile.

Ti voglio illustrare meglio cosa significa bilanciare  la leadership e il management in una organizzazione.

A seconda del rapporto dei due fattori Leadership e Management, ogni organizzazione può appartenere a ciascuno dei seguenti  4 quadranti ed essere:

INEFFICACE (bassa leadership , basso management)

durerà poco; in realtà tale situazione è assai improbabile, poiché ogni organizzazione per costituirsi deve avere un minimo di visione;

AUTOCRATICA (alta leadership , basso management)

funzionerà fino a quando rimane piccola; per crescere il leader ha bisogno di strutturarla e avere dei manager che gestiscono i processi e le risorse;

BUROCRATICA (bassa leadership , alto management)

non riesce ad affrontare i cambiamenti necessari per sopravvivere, mancando la visione necessaria per il cambio di rotta;

BILANCIATA (alta leadership , alto management)

avrà vita lunga, poiché il fattore leadership provvederà ad affrontare i cambiamenti, mentre il fattore management troverà le soluzioni per  cambiare/migliorare i processi  ed il sistema.

Conclusioni

Per sintetizzarti al meglio quanto espresso mi piace lasciarti una frase estratta dall’articolo  “Le cinque menti del manager” di J. Gosling e H. Minztberg su Hardward Business Review – Novembre 2003:

… ma la separazione del management  dalla leadership è pericolosa. Proprio come il management  senza leadership incoraggia uno stile privo di ispirazione, che uccide le attività, la leadership senza management incoraggia uno stile disconnesso, che promuove l’arroganza. E noi tutti sappiamo che potere distruttivo ha l’arroganza nelle organizzazioni”.

In conclusione,  laddove c’è bisogno di management, c’è anche bisogno di leadership e viceversa.

La figura ideale è il manager-leader, una figura olistica, che sappia bilanciare il ruolo e adattarlo alla situazione.

Affinché ciò avvenga tale figura deve sapere sviluppare se stesso e chi lo circonda: al di fuori di questo si può cadere solo nella piattezza o nell’arroganza.

Sono convinto che potrai essere d’accordo con me sulle prossime due affermazioni:

  • se sei un  manager dovresti  fare il possibile per sviluppare la tua leadership;
  • se, invece, sei o ti senti un leader, devi stare attento, perché solo ciò potrebbe non bastare!

E tu, ti senti più un manager o più un leader?

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
CHE NE DICI DI ISCRIVERTI ?

Subito in regalo per te LA GUIDA AL BLOG e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER
Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Aiutami a condividere

Discussion

  1. Franz
    • Pasquale
  2. Franz

Lascia un commento

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
ISCRIVITI !

Subito in regalo per te
LA GUIDA AL BLOG
e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER

Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Iscrivendoti acconsenti a ricevere periodicamente delle email con novità, risorse, consigli e promozioni relative ai temi che trattiamo. I tuoi dati non verranno mai condivisi con terze parti e saranno protetti in accordo alla nostra > Privacy Policy <