Leadership efficace nel 2021: i 5 settori dove migliorare

leadership efficaceComprendere quanto sia importante una leadership efficace, dovrebbe essere quasi un dovere per tutti noi, sia per avere successo, sia per migliorare il nostro lavoro aziendale e personale, sia per contribuire al miglioramento della società.

Dopo un 2020 disastroso, convulso, incerto, difficile e che ci ha spesso distratti in modo negativo, creare i presupposti per una leadership efficace è fondamentale per ognuno di noi, sia per affrontare i cambiamenti che saremo costretti a fare, sia per riflettere su cosa bisogna migliorare.

Una leadership efficace, quindi, è molto importante e oggi, purtroppo, c’è un grande bisogno di leader migliori di quelli che abbiamo!

Ciascuno di noi, però, deve dare il suo piccolo o grande contributo, altrimenti si fa presto a lamentarsi dei leader che abbiamo, ma poi ciascuno di noi si nasconde e non vuole prendersi nessuna responsabilità.

È importante smontare il preconcetto che la leadership sia solo per pochi eletti, poiché essa coinvolge ciascuno di noi, anche se in differenti contesti di vita o professionali.

Se vuoi dare il tuo contributo e avere successo in quel che fa, hai due scelte: lasciare tutto come sta, oppure sviluppare le tue abilità di leader per arrivare alla tua massima efficacia.

Seguendo il Modello dei 5 Settori, approfondito nel libro >>> Le 55 Abilità del Leader Efficace, l’obiettivo di questo articolo è aiutarti ad individuare quali sono i settori decisivi per sviluppare le tue abilità di leader, in modo che tu possa ridurre la tua distanza dall’essere un leader efficace nella tua vita personale e professionale.

I vantaggi di una leadership efficace

La leadership non accade per caso, ma è una scelta:

  • scegliere di svilupparla;
  • scegliere di migliorarla e renderla efficace al massimo;
  • scegliere di assumersi la responsabilità delle proprie azioni;
  • scegliere di essere integri ed etici;
  • scegliere di lavorare a supporto degli altri;
  • scegliere di fare soprattutto gli interessi degli altri;
  • scegliere di cedere il passo quando è il momento.

Umanamente, non è facile, ma abbiamo bisogno di una leadership così, se vogliamo migliorare questo mondo e noi stessi.

Una leadership efficace porta tre principali vantaggi:

  1. può fare una differenza positiva nella vita delle persone, nel funzionamento dei gruppi e nel successo delle organizzazioni.
  2. aumenta la soddisfazione dei collaboratori per il proprio lavoro, la motivazione sul lavoro e le prestazioni delle attività.
  3. è essenziale per la società a progredire in direzioni positive, e senza di essa, il tessuto sociale della nostra comunità e le organizzazioni andrebbero in pezzi.

I 5 settori decisivi per un leader efficace

Nel libro “I Principi della Leadership” un punto cruciale evidenziato è che la sfida della leadership di domani, sarà il sapersi destreggiare in uno spazio di relazioni, che, parte dal leader per raggiungere gli obiettivi prefissati, ma tiene tenere anche conto di persone e di contesti.

Il leader efficace, quindi, dovrà riuscire a gestire le relazioni tra 4 elementi:

  1. Sé stesso, con la sua personalità e la conoscenza di sé;
  2. Gli obiettivi da raggiungere insieme agli altri;
  3. Gli altri, come i collaboratori e gli interessati;
  4. Il contesto nel quale opera, cioè la cultura organizzativa, la comunità esterna, i cambiamenti del mondo.

Da questi 4 elementi, scaturiscono i 5 settori fondamentali di una leadership efficace:

  1. La personalità del leader, con i suoi tratti personali;
  2. La conoscenza di sé, con i punti di forza e debolezza;
  3. L’abilità sociale, per saper interagire con gli altri;
  4. La delega, per raggiungere gli obiettivi con la squadra;
  5. L’agilità e l’adattabilità, per un contesto mutevole.

Personalità

Sebbene esistano molte definizioni diverse riguardanti la personalità di un individuo, la maggior parte di esse si concentra sui quei tratti e  quei comportamenti che riescono a spiegare le caratteristiche principali che rendono unico ciascuno di noi. Ognuno di noi dovrebbe ben conoscere o approfondire la sua personalità, per comprendere meglio chi è.

Autoconsapevolezza

Un leader consapevole di sé ha la capacità di vedere sé stesso con occhi chiari. È in grado di riconoscere e apprezzare i suoi punti di forza e, cosa altrettanto importante, è in grado di riconoscere le sue vulnerabilità. Con la consapevolezza di sé, un leader è in grado di mettere in evidenza i propri punti di forza e appoggiarsi ad essi.

Abilità sociale

Essere un leader abile socialmente è più che sapere che c’è una squadra. È sapere come coltivare la fiducia, la cura e il rispetto all’interno della propria squadra. Questi valori consentiranno a tutti i membri di condividere idee e collaborare, creando un’atmosfera più aperta, con cui tutti hanno più interesse a raggiungere gli obiettivi.

Delega

La delega nella leadership non è solo delegare i compiti che non riesci a fare, ma anche dare autorità e potere ai collaboratori, attraverso una maggiore autorità, autonomia, indipendenza e valorizzazione. Nessun leader può fare tutto in ogni momento e la delega è uno strumento chiave per migliorare le prestazioni e l’efficienza del team e dell’organizzazione nel raggiungere gli obiettivi.

Agilità e adattabilità

Il leader del 21° secolo , il Leader 4.0, sarà un leader agile e adattabile, per poter cambiare velocemente l’organizzazione e renderla adatta a vivere e a sostenersi in mondo dove regnerà sempre di più la volatilità, l’incertezza, la complessità e l’ambiguità (VUCA – Volatility, Uncertainty, Complexity, Ambiguity).

Ne nasce allora il Modello dei 5 Settori della Leadership Efficace, rappresentato nella figura seguente.

leader efficace

Per ognuno dei 5 settori, ci sono 11 abilità decisive per essere un leader efficace.

Se vuoi aprofondire e praticare tutte le abilità, dovresti acquistare e leggere il libro (o ebook) >>> Le 55 Abilità del Leader Efficace.

Ognuno di noi possiede tutte le 55 abilità, chi più chi meno, in funzione delle esperienze di vita, degli insegnamenti familiari ed educativi, delle persone frequentate e incontrate, delle esperienze lavorative, degli insegnamenti spirituali e religiosi, dei fallimenti e dei successi avuti.

Approfondendole, si potrà capire meglio quali sono i punti di debolezza e di forza di ogni settore, ma soprattutto praticare le abilità dove ti senti più debole, in modo da avvicinarti sempre di più alla leadership efficace.

Alla prossima.


Per approfondire il Modello dei 5 Settori della Leadership Efficace, ti consiglio di leggere Le 55 Abilità del Leader Efficace.


Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
CHE NE DICI DI ISCRIVERTI ?

Subito in regalo per te LA GUIDA AL BLOG e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER
Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Lascia un commento

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
ISCRIVITI !

Subito in regalo per te
LA GUIDA AL BLOG
e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER

Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Iscrivendoti acconsenti a ricevere periodicamente delle email con novità, risorse, consigli e promozioni relative ai temi che trattiamo. I tuoi dati non verranno mai condivisi con terze parti e saranno protetti in accordo alla nostra > Privacy Policy <