Come comunicare efficacemente: le 10 cose che devi sapere

Aiutami a condividere

comunicare efficacementeTutti noi comunichiamo in continuazione, anche se spesso non ci rendiamo conto se sappiamo comunicare efficacemente.

Anche se sembra che alcune persone siano bravi comunicatori già dalla nascita, in realtà non è così.

Essi hanno imparato da chi gli è stato vicino nei primi anni di vita (famiglia, ambiente, scuola, amici, ecc.)

Per cui, chiunque può imparare a rendere ogni comunicazione un’opportunità per una connessione potente con gli altri.

In un articolo precedente sulle Strategie di Successo, abbiamo esplorato in dettaglio

>>> Le 7 regole della comunicazione efficace.

Comunicare efficacemente è stabilire una connessione tra le parti che comunicano.

In un altro articolo

>>> Scopri perché la comunicazione è la chiave per il successo di un leader

Si è rimarcato la basilare importanza del saper comunicare efficacemente nella leadership e in tutti gli aspetti della vita.

Per diventare un leader veramente efficace, infatti, non solo devi comunicare, ma devi saper comunicare efficacemente, cioè imparare a connetterti e a creare un legame con le altre persone nelle situazioni quotidiane.

La capacità di comunicare efficacemente e connettersi con gli altri è un fattore determinante per raggiungere il tuo potenziale.

Per avere successo, devi lavorare con gli altri.

Per farlo al meglio, devi imparare a connetterti con loro.

Come connettersi con le persone per comunicare efficacemente

Come puoi davvero connetterti con gli altri?

Qui ci viene in aiuto John C. Maxwell con il suo libro

Tutti Comunicano Pochi Si Connettono

Il libro dimostra che abili comunicatori in grado di connettersi non si nasce, ma si diventa: per parlare in pubblico, gestire team e trascinare gli altri.

Connettersi nel modo giusto e creare un legame richiede che tu comprenda i cinque principi chiave della connessione e, dopo la loro comprensione, applichi le cinque pratiche corrispondenti.

Per imparare si possono osservare sempre i buoni leader e i comunicatori in azione, ma il tuo allenamento più intenso verrà quando ti impegno ad applicare ciò che osservi.

Solo imparando attraverso prove ed errori cosa funziona e cosa no, puoi migliorare la tua capacità di connetterti con gli altri.

I cinque principi chiave della connessione per comunicare efficacemente

La connessione è semplicemente costruita sulla tua capacità di identificarti con le persone e di relazionarti con loro.

Per diventare più produttivo e influente come leader, devi imparare come connetterti genuinamente con gli altri.

Per farlo nella vita reale, devi comprendere i cinque principi chiave su come creare connessioni personali:

La connessione aumenta la tua influenza in ogni situazione

Connettersi è la capacità di identificarti con le persone e relazionarti con loro in un modo da riuscire ad aumentare la tua influenza verso di loro.

La connessione è sempre focalizzata sugli altri

Connettere non riguarda mai te, ma riguarda la persona con cui stai comunicando.

Se vuoi entrare in contatto con gli altri, devi superare te stesso e cambiare la messa a fuoco dall’interno verso l’esterno, da te stesso e verso gli altri.

La connessione va al di là delle parole che dici

Più azioni fai per andare oltre le parole, maggiore è la possibilità che tu ti possa connettere con le persone.

Dovrai connetterti:

Visivamente, dando all’altra persona la tua completa attenzione;

Intellettualmente, facendo domande, ascoltando attentamente e prestando attenzione a ciò che non viene detto;

Emotivamente, attraverso il tocco appropriato, assicurandoti di rispettare i limiti.

La connessione richiede sempre energia

Connettersi con le persone non avviene per caso, ma è un evento intenzionale. Dovrai mettere dell’energia personale dietro ciò che stai facendo per raggiungere la connessione.

Chiaramente, più grande è il gruppo di persone con cui vuoi comunicare, maggiore è l’energia richiesta per connetterti.

Il sapersi connettere è un’abilità acquisita più che un talento

Se vuoi essere un comunicatore migliore o un leader migliore, non puoi fare affidamento sulla fortuna. Devi imparare a metterti in contatto con gli altri sfruttando al massimo le tue abilità e le tue esperienze.

Le cinque pratiche chiave dei comunicatori ben connessi

Una volta che ha capito i 5 principi chiavi della connessione nella comunicazione, ci sono cinque pratiche devi esercitare per connettersi meglio con gli altri – indipendentemente dalla tua età, esperienza o abilità naturali.

Praticarle può cambiare la tua vita in modo significativo.

Trova sempre un terreno comune

La pratica principale che apre le porte alla connessione con gli altri è quella di cercare un terreno comune.

È difficile trovare un terreno comune con gli altri quando l’unica persona su cui ti concentri è te stesso!

Cerca di conoscere i motivi per cui tu e il tuo ascoltatore volete comunicare e crea un ponte tra queste ragioni.

Lavorare duramente per mantenere tutto semplice

Come leader e comunicatori, il nostro compito è portare chiarezza sugli argomenti, non complessità.

Non ci vuole molta abilità nell’identificare un problema o nel trovare una buona soluzione. Il difficile viene quando bisogna spiegarlo e renderlo semplice agli altri.

Rendere le cose semplici è un’abilità, ed è necessaria se tu vuoi connetterti con le persone quando comunichi.

Crea un’esperienza che piaccia a tutti

Se rendi ciò che hai da dire interessante e piacevole, tu migliori la probabilità che le persone si colleghino con te.

Lavorare per creare un’esperienza piacevole facendo domande, usando umorismo o raccontando storie.

Dici cose che ispirano l’ascoltatore

Che tu lo capisca o meno, tutti vogliono essere ispirati. I comunicatori efficaci si connettono perché ispirano.

Saper ispirare le persone le induce poi ad agire.

Sii integro, vivendo ciò che dici

Per avere successo a lungo termine, devi fare molto di più che stabilire solamente la connessione.

Devi continuare a connetterti, ma puoi farlo solo quando vivi ciò che comunichi.

Quando lo fai, i risultati possono essere fantastici, migliorando la relazione man mano che il tempo passa.

La tua credibilità come comunicatore e come leader si basa tutta sulla tua integrità. Se hai integrità, le persone continueranno a fidarsi si te. Se non hai integrità, il tuo messaggio diventerà piuttosto che audace e stimolante.

Allora, hai compreso bene la differenza tra comunicare e connettersi?


L’articolo è una mia personale interpretazione tratta dal libro Tutti Comunicano, Pochi Si Connettono di John Maxwell, che ti consiglio di leggere.


Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
CHE NE DICI DI ISCRIVERTI ?

Subito in regalo per te LA GUIDA AL BLOG e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER
Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Aiutami a condividere

Lascia un commento

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
ISCRIVITI !

Subito in regalo per te
LA GUIDA AL BLOG
e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER

Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Iscrivendoti acconsenti a ricevere periodicamente delle email con novità, risorse, consigli e promozioni relative ai temi che trattiamo. I tuoi dati non verranno mai condivisi con terze parti e saranno protetti in accordo alla nostra > Privacy Policy <