Il potere di un atteggiamento positivo

Aiutami a condividere

positive attitudeCon chi preferisci praticare, lavorare o andare in giro?

Con qualcuno che è sempre giù di morale o con qualcuno che riesce a vedere il bene intorno a sé, anche quando le cose non stanno andando alla grande?

Non mi sbaglio molto se dico che le persone preferiscono essere circondate da persone che riescono ad intravedere anche una piccola parte di cielo azzurro tra le nuvole, piuttosto che notare solo le nuvole.

Quando abbiamo parlato dei sei ingredienti che fanno un leader, abbiamo visto che uno di essi è l’atteggiamento.

Esso è tutto nella vita, poiché il tuo atteggiamento tende a diffondersi e agire sugli altri in modo importante, riflettendosi nella anche nel tuo carattere e nella tua leadership.

C’è piccola una differenza tra le persone, ma questa piccola differenza è quella che può fare una grande differenza. La piccola differenza è proprio l’atteggiamento, mentre la grande differenza è se esso è positivo oppure negativo.

Un atteggiamento negativo non fa mai aumentare l’influenza di un leader e, certamente, non attrae a lui persone di alto livello.

Per alcuni l’atteggiamento positivo è più naturale che per altri, ma se desideri guidare gli altri con successo, allora l’ atteggiamento positivo è quasi un obbligo.

Un atteggiamento positivo, non significa che tu rifiuti la realtà, ma se ti impegni a perseguirlo, puoi trovare il meglio anche nella peggiore delle situazioni, aiutando te stesso a vedere il lato positivo anche nelle situazioni negative.

Esso è un sano ottimismo verso te stesso, il tuo gruppo, le tue faccende e i tuoi insuccessi, integrato dalla speranza che accadranno cose buone, anche quando non c’è una buona probabilità di successo.

Il potere di un atteggiamento positivo

Un tuo atteggiamento positivo riesce a dare alle persone la giusta ispirazione, affinché esse diano il meglio di quello che normalmente possono dare, le ispira a fare cose che finora non hanno pensato essere possibili e permette loro di raggiungere sia gli obiettivi individuali sia gli obiettivi di gruppo.

Ecco alcune buone conseguenze di un tuo atteggiamento positivo.

Influenza positiva

Il tuo atteggiamento è contagioso, poiché, di solito, coloro che ti circondano sono influenzati a seguire il tuo esempio, ancor di più se sei il loro leader.

Ottimismo

Quando sei ottimista di fronte a circostanze scoraggianti, altri ammirano tale qualità e vogliono essere come te.

Entusiasmo

Il tuo entusiasmo per il lavoro o per un particolare compito può essere contagioso e migliorare il morale della squadra. Alcuni esperti dicono che non puoi motivare un’altra persona nel fare qualcosa, ma solo influenzare con il tuo entusiasmo una persona verso l’automotivazione.

Come riesci a sapere se non hai un atteggiamento positivo?

Se non sei ben voluto e rispettato, avrai dei consistenti ostacoli messi lungo il tuo percorso, che inibiscono la tua capacità di essere un leader efficace.

Ti posso assicurare che se vedi che le persone si muovono nella direzione opposta a quella che tu indichi loro, allora hai un problema di atteggiamento!

Se la maggior parte delle tue conversazioni e interazioni sono negative o conflittuali, sicuramente hai un problema di atteggiamento!

Ecco allora 7 consigli per coltivare un atteggiamento positivo:

  • sii appassionato;
  • agisci invece di reagire;
  • credi che ogni momento è perfetto indipendentemente dal suo esito:
  • impara ad essere sempre grato;
  • cogli ogni opportunità che puoi, invece di rimpiangerla dopo;
  • mantieni sempre il senso dell’umorismo;
  • ritieniti responsabile del tuo destino, per quanto tu possa.

Alla prossima volta!

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
CHE NE DICI DI ISCRIVERTI ?

Subito in regalo per te LA GUIDA AL BLOG e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER
Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Aiutami a condividere

Lascia un commento

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
ISCRIVITI !

Subito in regalo per te
LA GUIDA AL BLOG
e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER

Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Iscrivendoti acconsenti a ricevere periodicamente delle email con novità, risorse, consigli e promozioni relative ai temi che trattiamo. I tuoi dati non verranno mai condivisi con terze parti e saranno protetti in accordo alla nostra > Privacy Policy <