Scopri se sei il catalizzatore del tuo gruppo

Aiutami a condividere

catalizzatore squadraSai cosa significa la parola catalizzatore?

In chimica, il catalizzatore è una sostanza che viene aggiunta in una reazione chimica per aumentarne la velocità o per attivarla, ma alla fine della stessa tale sostanza rimane inalterata.

Lo stesso si potrebbe dire per alcune persone che, quando sono in un gruppo, riescono a esercitare un influsso sul morale del gruppo.

Ciò è vero in tutti gli ambiti, nelle famiglie, nei gruppi di amici, nello sport, nelle aziende, negli affari o laddove i risultati importanti possono arrivare solo attraverso un lavoro di squadra.

In realtà, se rifletti bene, la maggior parte delle squadre non migliora da sole in modo naturale. Se lasciate da sole, non crescono, non progrediscono o raggiungono il livello dei campioni.

Inoltre, esse tendono decadere e il percorso per raggiungere il livello superiore diventa sempre più difficile. Se una squadra non lotta con il desiderio di salire, poi inevitabilmente perde lo slancio, la compattezza e l’energia per raggiungere obiettivi importanti.

A volte una squadra perde anche i suoi giocatori chiave. È solo una questione di tempo, ma sicuramente, primo o poi, cadrà nella mediocrità. Ecco perché una squadra che raggiunge il suo potenziale ha sempre un catalizzatore!

Una legge fondamentale del lavoro di gruppo, La Legge del Catalizzatore, dice che: “Le squadre trionfanti hanno giocatori catalizzatori che fanno accadere le cose.

I catalizzatori sono persone che ottengono quello che vogliono e anche di più. Una squadra non può raggiungere i suoi obiettivi più importanti o addirittura migliorare appena se non ha un catalizzatore.

Come riconoscere un catalizzatore in anticipo?

Vediamolo!

Come riconoscere il catalizzatore di un gruppo

Ogni squadra ha bisogno di catalizzatori se vuole avere qualche speranza di vincere costantemente. Senza di loro, anche una squadra con un sacco di talenti non può andare al livello più alto. È facile notare il catalizzatore di una squadra dopo che egli ha avuto un impatto sul gruppo e l’ha spronato alla vittoria, soprattutto nel mondo dello sport.

I catalizzatori hanno determinate caratteristiche che li rendono diversi dai loro compagni di squadra.

Ecco nove tratti che sono spesso presenti in un catalizzatore.

Intuito

Il catalizzatore sente le cose che gli altri non sentono. Il suo intuito è in grado di percepire le opportunità che gli altri non percepiscono. Egli può fare una mossa intuitiva che trasforma uno svantaggio in un vantaggio. Ciò che sente riesce a usarlo per spingere la squadra alla vittoria.

Comunicatività

Il catalizzatore dice cose che gli altri membri della squadra non dicono, condividendo quello che ha intuito, con lo scopo di muovere la squadra. Di solito egli capisce quando un compagno ha bisogno di essere incitato, spinto o motivato.

Passione

Il catalizzatore ha la passione in quello che fa e la vuole condividere con i suoi compagni di avventura, per contagiarli di entusiasmo e portarli al successo.

Talento

I catalizzatori sono in grado di fare ciò che gli altri non possono fare. Questo perché il loro talento è forte come la loro passione. Una persona raramente diventa un catalizzatore fuori della sua zona di competenza, perché non si può portare gli altri a un livello superiore se non si dimostra di avere acquisito le abilità e la credibilità per farlo.

Creatività

Il catalizzatore è creativo, pensa le cose che gli altri non pensano. Mentre la maggior parte dei membri della squadra agisce di routine o fa le cose in modo abitudinario, il catalizzatore è costantemente alla ricerca di modi innovativi di fare le cose.

Iniziativa

Il catalizzatore non è solo creativo nel suo pensiero, ma agisce per mettere in pratica il suo pensiero creativo. Egli prende l’iniziativa per fare accadere le cose e dietro di lui si muove tutta la squadra.

Responsabilità

Il catalizzatore non è un consulente, cioè consiglia come fare o una da linea di azione, ma si assume la piena responsabilità per rendere le cose possibili.

Generosità

Il catalizzatore da cose che altri non danno, infatti, un vero segno di assunzione di responsabilità è la disponibilità a dare se stesso o a sacrificare il guadagno personale pur di realizzare qualcosa con la squadra.

Influenza

Il catalizzatore, infine, possiede un’influenza in grado di guidare una squadra in un modo che gli altri non possono. I membri della squadra seguono naturalmente un catalizzatore quando non vogliono rispondere a nessun altro. Nel caso in cui un membro di grande talento della squadra non sia particolarmente dotato di leadership, può comunque essere un efficace catalizzatore nella sua area di competenza.

Tu senti sei un catalizzatore o hai individuato qualcuno del tuo gruppo che lo è?


L’articolo è una mia personale interpretazione delle17 Leggi del Lavoro di Squadra di John Maxwell, che ti consiglio di leggere.

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
CHE NE DICI DI ISCRIVERTI ?

Subito in regalo per te LA GUIDA AL BLOG e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER
Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Aiutami a condividere

Lascia un commento

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
ISCRIVITI !

Subito in regalo per te
LA GUIDA AL BLOG
e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER

Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Iscrivendoti acconsenti a ricevere periodicamente delle email con novità, risorse, consigli e promozioni relative ai temi che trattiamo. I tuoi dati non verranno mai condivisi con terze parti e saranno protetti in accordo alla nostra > Privacy Policy <