Scopri se ricopri il posto giusto nella tua squadra!

Aiutami a condividere

lavoro di gruppoTi sarà sicuramente capitato di aver avuto esperienza in cui hai lavorato, hai fatto sport, o in generale hai fatto parte di un gruppo in un ruolo che hai odiato, dove non ti sei sentito a tuo agio, ma poi hai trovato una posizione che ti è piaciuta molto, dove ti sei sentito soddisfatto.

Questo capita, poiché molte volte, soprattutto nell’ambiente di lavoro, si costruisce un team basandosi sulle persone che si hanno a disposizione, ma questa non è sempre la strategia migliore.

Sicuramente hai notato che nello sport di squadra, invece, tutti i bravi allenatori fanno di tutto per avere in squadra questo o quel giocatore, non necessariamente il più famoso, per piazzarlo in un ruolo dove l’allenatore ritiene che possa fare meglio.

Questo succede perché essi conoscono molto bene una legge fondamentale del lavoro di squadra, La Legge della Specializzazione.

La legge afferma che: “Tutti i giocatori hanno un posto in squadra dove aggiungono il maggior valore possibile

Ti sembrerà un legge ovvia, ma pochi la applicano!

Essa non è altro che la legge della specializzazione di ciascun individuo, per la quale in una squadra ci deve essere un posto per ciascun membro, ma ciascun membro deve essere al posto giusto.

Ecco allora alcuni consigli per capire come membro di una squadra, se sei collocato al posto giusto, oppure, come leader se stai costruendo al meglio la tua squadra.

Trova la tua specializzazione e la tua posizione

Se fai parte di una squadra ecco alcune linee guide per saper trovare il tuo posto migliore e la tua specializzazione:

  • sii sicuro nel cambiare,

perché per crescere, è necessario che tu sia flessibile e aperto al cambiamento;

  • impara a conoscere te stesso,

trascorrendo del tempo a riflettere su te stesso, sviluppando la tua autoconsapevolezza, esplorando i tuoi punti di forza e le tue lacune, chiedendo agli altri un feedback;

  • fidati del tuo leader,

poiché un buon leader si muove nella giusta direzione, e, se non riesci ad avere fiducia nel tuo leader, allora sei nella squadra sbagliata;

  • guarda al quadro generale,

poiché il tuo posto nella squadra ha solo senso nell’obiettivo e  nel quadro generale;

  • conta sulla tua esperienza,

imparando dai fallimenti e dai successi del passato.

Se ti accorgi di non essere nel posto giusto, allora organizzati per muoverti verso la tua nicchia dove puoi valorizzare la tua specializzazione e quello che sai fare meglio, creando un piano di transizione e un calendario per arrivarci.

Se non hai un’ idea di cosa dovresti fare e cosa ti si addice, fai qualche ricerca, provando a definire meglio lo scopo della tua vita, provando nuove cose ed acquisendo esperienza.

Come posizionare i membri di una squadra

Che cosa succede quando uno o più membri sono nella posizione sbagliata?

Si verificano le seguenti situazioni:

  • il morale erode;
  • il progresso si ferma;
  • la competitività aumenta;
  • la squadra non riesce a realizzare il suo potenziale.

La dinamica di una squadra cambia secondo il modo in cui vengono collocate le persone:

  • la persona sbagliata nel posto sbagliato = regressione
  • La persona sbagliata nel posto giusto = frustrazione
  • la persona giusta nel posto sbagliato = confusione
  • la persona giusta al posto giusto = progressione
  • le persone giuste nei posti giusti = moltiplicazione

Avere le persone giuste nei posti giusti è fondamentale per la costruzione di una squadra.

Per essere in grado di posizionare le persone nei posti dove utilizzano al meglio i loro talenti e massimizzano il potenziale della tua squadra, hai bisogno di tre cose:

  • devi conoscere la squadra,

in termini di visione, obiettivi, cultura e storia;

  • devi conoscere la situazione,

cioè se la squadra è in una fase in cui ha bisogno di essere messa a punto o deve essere costruita da zero;

  • devi conoscere i membri,

valutando le abilità di ogni persona, il carattere, i punti di forza, le emozioni e le potenzialità.

In definitiva si può affermare che

il distintivo di una persona di successo è di aver trovato il posto giusto per stessa,

mentre

il distintivo di un leader di successo è di aver trovato il posto giusto per gli altri.


L’articolo è una mia personale interpretazione delle 17 Leggi del Lavoro di Squadra di John Maxwell.


Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
CHE NE DICI DI ISCRIVERTI ?

Subito in regalo per te LA GUIDA AL BLOG e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER
Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Aiutami a condividere

Lascia un commento

Riceverai tutti gli aggiornamenti del blog
ISCRIVITI !

Subito in regalo per te
LA GUIDA AL BLOG
e LE 10 FALSE CREDENZE SUL LEADER

Se vuoi saperne di più >>>

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andata storta.

Iscrivendoti acconsenti a ricevere periodicamente delle email con novità, risorse, consigli e promozioni relative ai temi che trattiamo. I tuoi dati non verranno mai condivisi con terze parti e saranno protetti in accordo alla nostra > Privacy Policy <